Sintomi della chelazione COMMENTA  

Sintomi della chelazione COMMENTA  


La lunga controversia sul valore della terapia chelante per i suoi effetti sul trattamento delle malattie coronariche è una delle più aspre della scienza medica. L’American Heart Association sostiene che non esista alcuna prova convincente, a livello clinico, che questo trattamento abbia alcun effetto sull’ abbattere i depositi di placca arteriosa che portano a infarti e ad ictus.


Molti altri organismi medici, tra cui l’American College of Physicians, l’American Medical Association e la Mayo Clinic, concordano.

Gli avvocati di questa tesi, tra cui l’Università americana per l’avanzamento in medicina, sostiene invece che la medicina istituzionalizzata ha ignorato o smascherato una ricchezza di evidenze cliniche in proposito, che dimostrano invece quanto la procedura di chelazione può prevenire e curare le malattie del cuore, che sono la principale causa di morte negli Stati Uniti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*