Sintomi della menopausa: come sconfiggere le vampate di calore

Donna

Sintomi della menopausa: come sconfiggere le vampate di calore

sintomi della menopausa

I sintomi della menopausa sono molti e la loro intensità e frequenza variano da donna a donna. Le vampate di calore sono le più diffuse: come sconfiggerle?

I sintomi della menopausa più diffusi sono circa 8. I disturbi del sonno, più precisamente difficoltà ad addormentarsi o interruzioni frequenti del sonno durante la notte, sono solo uno di questi. Anche palpitazioni improvvise, alterazioni cutanee come secchezza e prurito, mal di testa e sbalzi d’umore sono altri campanelli dall’allarme. Ma non finisce qui: perdita della memoria, difficoltà di concentrazione e modifiche della vagina sono altri sintomi della menopausa. Tuttavia il più diffuso e conosciuto sono le vampate di calore. Nello specifico si tratta di improvvise sudorazioni con tanto di arrossamento. In genere queste vampate si verificano di notte, durante il sonno, e sono uno dei fattori che contribuiscono a creare disturbi del sonno. L’arrossamento provocato dalle vampate di calore, una volta originatosi, si diffonde anche su viso e collo.

Il calore nasce improvvisamente dal petto e si diffonde su tutto il corpo. Il sudore ne è una conseguenza e può essere seguito anche da veri e propri brividi.

Sintomi menopausa: sconfiggere le vampate di calore

Per prevenire questo disturbo che può mettere a disagio, specie se si verifica quando si è in compagnia, basta qualche semplice accortezza. Utilizzare solo indumenti fabbricati con fibre naturali, come cotone e lino. In casa è sempre bene mantenere una temperatura costante intorno ai 25°C; evitare bevande che accelerino il battito cardiaco, come caffeina e teina. Sono sconsigliati anche gli alcolici, le sigarette e i cibi piccanti. Se, tra i sintomi della menopausa, le vampate di calore sono le più frequenti e difficili da sopportare, meglio rivolgersi a un medico per una terapia ormonale. Se però non volete ricorrere a cure farmacologiche, ci sono anche alcuni rimedi naturali efficaci. Uno di questi sono i semi di lino, ricchi di acidi grassi, sostanze che contrastano e riducono i sintomi della menopausa.

I lignani vegetali contenuti nei semi di lino sono molto simili agli ormoni femminili – estrogeni – e riescono a stabilizzarli.

Per rinfrescare la pelle e raffreddarla durante le vampate, regolando al contempo la produzione di estrogeni, l’olio di enotera è un alleato prezioso. Questo olio contiene anche acido linoleico, utile per contrastare i disturbi del sonno. Gli isoflavoni contenuti nel trifoglio rosso e nella soia riescono a ridurre con successo l’intensità e la frequenza delle vampate, ma i rimedi non finiscono qui. Contro uno dei sintomi della menopausa più detestati, ci sono anche molti rimedi omeopatici. Sanguinaria e Belladonna contrastano con efficacia le vampate. La prima è ottima contro quelle su viso, occhi e collo, mentre la seconda contro vampate rapide e poco frequenti. Infine le vitamine C ed E, così come gli integratori in generale, sono una efficace soluzione contro questi disturbi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

oroscopo
Oroscopo

Oroscopo di oggi e domani 22-23 giugno 2017

22 giugno 2017 di Simona Bernini
Ariete http://www.notizie.it/oroscopo-segno-dellariete-caratteristiche-curiosita/scopri le caratteristiche del segno) Oggi si può tendere ad essere abbastanza ostinati e avere difficoltà a collaborare con i compagni di lavoro. Cercate di essere più flessibili!
Loading...