Sintomi di allergia al Chai Tè COMMENTA  

Sintomi di allergia al Chai Tè COMMENTA  

Il Chai tè è una bevanda che contiene una combinazione di spezie, tè, latte e dolcificante. La miscela usata varia, ma generalmente include cannella, chiodi di garofano, cardamomo e anice zenzero, noce moscata, finocchio. Le persone con allergie al chai tè possono essere allergiche ai componenti di spezie, latte o tè.


Formicolio
Alcune persone con allergie alimentari hanno formicolio in bocca subito dopo il consumo di Chai tè. Il formicolio può verificarsi come un unico sintomo, o in combinazione con altri sintomi.


Orticaria ed eruzioni
L’orticaria, rash e prurito sono indicatori comuni di un’allergia alimentare. L’orticaria e il rash spesso causano prurito o bruciano.


Eczema
Un allergia alimentare può causare l’eczema della pelle.

Gonfiore
Il gonfiore è indicativo di una allergia alimentare. Può verificarsi nel viso, labbra, gola e lingua. Il gonfiore estremo che rende difficile respirare è una condizione grave chiamata anafilassi. Quando la respirazione è compromessa, bisogna chiamre subito un medico.

L'articolo prosegue subito dopo


Vomito e diarrea
Vomito, nausea e diarrea possono essere sintomi di un’allergia al tè chai. Il dolore addominale può accompagnare altri sintomi gastrointestinali.

Capogiri e disorientamento
Vertigini, sensazione di stordimento, disorientamento e incapacità di concentrazione possono essere tutti sintomi di una reazione allergica. Il senso di vertigine può anche essere un sintomo di una reazione più grave come anafilassi, soprattutto se accompagnati da polso rapido, shock e difficoltà di respirazione. Se si sospetta l’anafilassi, richiedere immediatamente assistenza medica, in quanto questa può essere una situazione di pericolo di vita.

Leggi anche

Salute

Dieta Lemme: quali danni provoca

Dieta Lemme: sconsigliata a chi soffre di problemi al fegato, ai reni, la mancanza totale di sale potrebbe portare ad ipotensione con capogiri, sconsigliata anche alle donne in gravidanza La dieta del Dottor Lemme sta Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*