Siracusa, agente della Polmare sventa un tentativo di rapina COMMENTA  

Siracusa, agente della Polmare sventa un tentativo di rapina COMMENTA  

Tentativo di rapina, andato a vuoto, per un giovane 31enne nato a Roma ma residente a Siracusa, che avrebbe tentato di sottrarre del denaro ad un uomo che aveva appena prelevato del contante dal bancomat.


Solo il pronto intervento di un agente della Polmare, ha evitato che il rapinatore riuscisse ad impossessarsi del maltolto. Il fatto sarebbe avvenuto alle 12,30 di giovedi, all’esterno della filiale di Banca Intesa, sita in Via Malta.


Il rapinatore, Federico Fayer, ha dapprima puntato un coltello alla gola della povera vittima di 44 anni, per poi riuscire ad impossessarsi delle banconote appena prelevate. E’ stato provvidenziale il sopraggiungere dell’assistente capo in servizio alla Polmare di Siracusa, Francesco Minardi, che ha prima tentato di bloccare l’uomo e poi avrebbe avuto la prontezza di rimuovere le chiavi dal cruscotto dell’auto del giovane per impedire la fuga.


Poi sarebbero stati i passanti a contattare il 113 per consentire alle forze dell’ordine di intervenire ed arrestare il giovane, che intanto era stato immobilizzato dal Minardi. Fayer è stato condotto in questura per l’interrogatorio di rito.

L'articolo prosegue subito dopo


 

 

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Siracusa, agente della Polmare sventa un tentativo di rapina | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*