Siria, Assad prepara un altro massacro: carri armati a Damasco

Esteri

Siria, Assad prepara un altro massacro: carri armati a Damasco

Damasco – Per la prima volta i carri armati dell’esercito siriano, almeno una quindicina, entrano nella capitale Damasco, esattamente nel quartiere di di Qabun. Il presidente Bashar al-Assad, scappato da Damasco in direzione di Latakia, sta preparando l’ennesimo massacro ai danni della sua popolazione. Nelle ultime ore sarebbero una sessantina i morti causati dai bombardamenti dell’esercito siriano. I ribelli, stando a quanto si apprende, hanno preso d’assalto un posto di polizia nel quartiere di Qanawat

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche