Siria, in moto la diplomazia

Esteri

Siria, in moto la diplomazia

La Russia continua a mediare per scongiurare l’intervento militare degli Usa in Siria. La proposta di Mosca quella di mettere sotto controllo internazionale le armi chimiche di Assad è stata definita “potenzialmente positiva” da Obama, che stasera terrà un discorso alla Nazione, mentre slitta invece il voto del Senato Usa sull’intervento militare.

La Siria si è detta disponibile ad aprire i propri arsenali, e Assad ribadisce: “Sono stati i ribelli ad usare i gas”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche