Sistema contro le opere false

Cultura

Sistema contro le opere false

La prova del Dna come strumento per la lotta alla contraffazione delle opere d’arte è uno degli esperimenti messi a punto dal Global Center for Innovation della State University of New York di Albany. Grazie a un finanziamento di due milioni di dollari ottenuto dalla Aris Title Insurance Corporation, si è potuto sviluppare un sistema oggettivo che permetta di identificare le opere false. L’idea ha ottenuto già un consenso favorevole da parte di un gruppo di artisti, musei, archivi e fondazioni che hanno deciso di adottare tale sistema di autenticazione che consente agli artisti di firmare i loro lavori con molecole complesse di DNA sintetico realizzato in laboratorio.
Secondo recenti indiscrezioni il sistema di autenticazione delle opere d’arte dovrebbe essere pronto all’inizio del prossimo anno per un costo di circa 150 dollari.

Fonte Foto: arte.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche