Sit-in studentesco a Bari COMMENTA  

Sit-in studentesco a Bari COMMENTA  

Sit-in studentesco a Bari
Sit-in studentesco a Bari

La sede della Regione in via Capruzzi circondata da studenti universitari

Sit-in di protesta per fondi regionali per borse di studio

Hanno manifestato ieri, con un sit-in davanti alla sede della Regione Puglia, in via Capruzzi a Bari, gli studenti universitari appartenenti ad associazioni come Link e Rete della conoscenza.

Leggi anche: Come si festeggia San Nicola a Bari


La richiesta  volta alla Regione è quella di sbloccare subito i fondi regionali per le borse di studio e stanziare risorse aggiuntive che consentano a tutti gli idonei di beneficiare effettivamente dei sussidi, anche introducendo “misure correttive destinate agli studenti ingiustamente esclusi a causa del nuovo ISEE“.

A tal proposito gli studenti hanno lanciato anche una petizione che verrà promossa in atenei, mense e residenze universitarie e che ha già raccolto molte adesioni, per chiedere all’amministrazione regionale di risolvere il problema in tempi brevi.

Leggi anche: Portiere diventa rapinatore, messo in fuga dalla condomina


Riportiamo le parole di  Sara Ingrosso, rappresentante di Link in Consiglio di Amministrazione A.Di.S.U:

“Chiediamo al Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e all’Assessore al Diritto allo Studio, Sebastiano Leo, di sbloccare velocemente maggiori risorse regionali per avere la copertura totale del Bando Benefici e Servizi A.Di.S.U., eliminando così la figura  dell’idoneo non beneficiario; crediamo che tali risorse aggiuntive debbano essere poi utilizzate dall’A.Di.S.U.

Puglia per emanare immediatamente un secondo bando, che consenta agli studenti colpiti dal nuovo ISEE di usufruire di un contributo economico, agevolazioni o misure atte a garantirne il diritto allo studio; inoltre, chiediamo che la Regione Puglia utilizzi anche le risorse del Fondo Sociale Europeo per il diritto allo studio universitario”

 

Leggi anche

grotte-di-castellana-ba_grandi-artisti-per-natale-nelle-grotte-2016
Bari

Grotte di Castellana (BA): grandi artisti per Natale nelle Grotte 2016

Da Giancarlo Giannini a Christian De Sica, da Franco Battiato agli ex musicisti dei Dire Straits: Natale nelle Grotte di Castellana dura fino al 12 gennaio! Iniziata sabato 3 dicembre, entra ora nel vivo la quarta edizione di “NATALE NELLE GROTTE”, la manifestazione artistico-culturale che si svolge nell’incredibile contesto delle Grotte di Castellana, in piazza Anelli a Castellana Grotte in provincia di Bari, fino al 12 gennaio. All'interno de La Grave, il primo degli antri che si apre alla vista dei visitatori e dotato di un'acustica naturale davvero straordinaria, si esibiranno durante il periodo delle feste artisti del calibro di Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*