Sky Marathon: Atleta 52 enne Precipita e Muore COMMENTA  

Sky Marathon: Atleta 52 enne Precipita e Muore COMMENTA  

Tragedia durante la Sky Marathon, famosa maratona che si corre ogni anno a Luglio sulle montagne della Valcamonica. Muore uomo di 52 anni.

La vittima, Angelo Mazzelli, originario di Gardone Val Trompia e residente a Marcheno, era un esperto di corse in alta quota come la Sky Marathon, una corsa di 42 chilometri che si svolge lungo il “Sentiero Quattro Luglio” in Valcamonica.


La Sky Marathon, detta anche “Maratona del Cielo”, è una tra le più selettive e affascinanti corsa in montagna della Lombardia che si corre sulle creste delle valli di Sant’Antonio.


Da mesi si stava allenando con la sua squadra, la New Athletics di Sulzano ma a circa metà percorso, alla discesa tra la Cima Sellero ed il Passo Sellero, arriva il drammatico incidente. Angelo durante il tratto in discesa perde l’equilibrio e precipita in un burrone alto 200 metri.


Immediati ma invani i soccorsi da parte degli uomini del soccorso alpino, infatti dopo il violento impatto contro le rocce non hanno potuto far altro che recuperare il corpo. Mazzelli muore durante l’elitrasporto verso l’ospedale di Edolo.

L'articolo prosegue subito dopo


E’ morto a causa delle gravi ferite riportate dopo la tragica caduta ed inutile è stato il massaggio cardiaco praticato dal Soccorso Alpino. La salma è attualmente a disposizione dell’autorità giudiziaria all’ospedale di Edolo.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*