Skype 5.6 su Mac, vediamo le novità! COMMENTA  

Skype 5.6 su Mac, vediamo le novità! COMMENTA  

Dopo gli aggiornamenti che hanno riguardato le versioni per iOS e Windows si rinnova anche l’applicazione Skype per Mac OS X di cui è da poche ore disponibile la versione 5.6. Tra le novità di questa release segnaliamo anzitutto il supporto per la modalità fullscreen su OS X Lion che permette di eseguire Skype a tutto schermo nascondendo il Dock e le barre dei menu. Del maggiore spazio disponibile si avvantaggia l’intera interfaccia specie quando sono in corso comunicazioni multiple con più utenti o quando si esegue una video-chiamata.

Sempre a livello di interfaccia sono state perfezionate le funzioni di videochat multipla con 5 o più partecipanti che ora possono essere commutate dalla modalità standard a quella dinamica anche nel corso della conversazione. La modalità dinamica in particolare riconosce automaticamente la persona che sta parlando in un dato momento e ne evidenzia l’immagine spostandola nella parte superiore dello schermo.


Di interesse generale è anche la nuova funzione di aggiornamento automatico che, se abilitata, permette di ottenere l’ultima versione del software Skype quando questa viene resa disponibile. Il costante aggiornamento dell’applicazione è fortemente consigliato da Skype sia per usufruire delle nuove funzioni rese disponibili che per risolvere eventuali problemi si sicurezza che dovessero emergere.

Sul fronte della tutela della privacy Skype 5.6 per Mac introduce la possibilità di di eliminare singoli messaggi o intere conversazioni, una funzione che risulterà particolarmente gradita in caso di accesso condiviso sullo stessocomputer. Sul fronte più strettamente tecnico è stata introdotta la possibilità di disattivare la regolazione automatica del microfono in modo da ridurre, in certe circostanze, il rumore di fondo delle chiamate in conferenza.


Skype 5.6 per Mac risolve alcuni bug minori presenti nelle vecchie versioni ed in particolare alcuni problemi registrati nelle chiamate di gruppo effettuate con cuffie USB. L’applicazione può essere scaricata dal sito Skype.com o tramite la funzione di aggiornamento disponibile nel menù “Aiuto”. Per l’installazione è necessaria la presenza di Os X Leopard o successivo, di una CPU da almeno 1 GHz e di 100 MB di spazio libero.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*