Slave, nuovo virus informatico

Tecnologia

Slave, nuovo virus informatico

Attenzione a un nuovo virus informatico: si chiama Slave ed è in grado di svuotarvi il conto corrente. Slave è un trojan, un programma in grado di superare le barriere di difesa e di installarsi dentro i computer, appunto come il Cavallo di Troia del mito. Slave agisce inserendo delle esche (hooking) nel processo di Internet Explorer e immettendo il suo codice nelle pagine web dei servizi bancari. Questo codice, una volta iniettato, può poi eseguire una serie di funzioni tra cui il furto delle credenziali e l’accesso all’account, lo scambio dell’Iban o perfino il trasferimento automatico dei fondi. Uno dei trucchi dietro cui si nasconde è l’essere a tempo: dopo essersi introdotto nel sistema, resta in vita e attivo solo alcune settimane, così diventa ancora più difficile individuarlo. Secondo gli esperti Slave è meno potente di altri virus “svuota conti”, ma non va per questo trascurato. Nel caso sospettiate il vostro computer sia stato colpito, evitate di compiere operazioni di home banking fino a che non lo avrete “ripulito” o vi sarete rivolti a un esperto.

1 Trackback & Pingback

  1. Slave, nuovo virus informatico | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Happy-Car
Tecnologia

Happy- Car: come noleggiare auto online

22 luglio 2017 di Cristiana Lenoci

Cresce l’offerta di auto a noleggio perchè aumenta il numero di persone che si rivolge a società che offrono tale servizio. Il web offre un valido aiuto attraverso motori di ricerca specifici come Happy-Car.