Sleekbook: i nuovi ultrabook

Sleekbook: i nuovi ultrabook

Sleekbook
Sleekbook | © Google Immagini

Dalla sua casa di Palo Alto, Hp ha lanciato un nuovo modello di computer portatile cper creare un’alternativa agli ultrabook, i notebook dal design supersottili basàti sulla piattaforma Intel: si chiamano sleekbook e si distinguono per un prezzo più accessibile dei loro fratellini.

Infatti, il prezzo base dei nuovi Hp Envy Sleekbook è di 462 Euro: ma questo solo grazie all’apertura di Hp all’architettura Amd; gli sleekbook fanno parte della nuova gamma che comprende gli ultrabook Hp Envy Spectre Xt e gli Hp Envy Ultrabook, dai polliciaggi schermici da 14 e da 15,6” e montano l’ultima Accelerated Processing Unit di Amd, garantendo un’autonomia della batteria tra le otto e le nove ore.

Gli sleekbook, come gli ultrabook, si distinguono per il design ultrasottile e una forte attitudine multimediale grazie alla grafica discreta di Amd, al sistema Beats Audio sponsorizzato dla Dr. Dre e formato da due speaker e un sub.

Eppoi, la memoria integrata è di 500 Gb per il modello da 14 pollici e di 320 Gb per quello da 15,6 pollici.

I nuovi modelli Hp sleekbook saranno disponibili negli Stati Uniti da sùbito, infatti l’Hp ha fatto i salti mortali per non rimanere indietro rispetto all’Intel.

Ques’ultimo, poi, ha definito molto chiaramente quali devono essere le specifiche di un computer portatile per potersi fregiare del nome ultrabook: il nuovo portatile doveva basarsi su processori diversi, gli Amd, e non su quelli Intel, eppoi viste le nette somiglianze hardware, l’Hp ha dovuto per forza coniare un altro termine: sleekbook.

Quindi, la risposta dell’Amd all’introduzione da parte di Intel del nuovo form factor non poteva non basarsi sull’unico punto debole degli ultrabook, il prezzo. Infatti, l’Hp è stato il primo vendor che ha rischiato lanciando sul mercato questo nuovo prodotto, e forse sarà seguìto da altri importanti vendor.

Quindi, dopo aver introdotto le differenze hardware tra i due portatitili, quali sono le differenze specifiche che rendono uno ultrabook e l’altro sleekbook, e viceversa ?

Ebbene, tutti ruota al fatto che per lo sleekbook il processore non è Intel ma AMD.

Questo piccolo dettaglio è ciò che fa la differenza. Infine vi informiamo che i nuovi sleekbook sono già disponibili negli Stati Uniti ma non ancora in Europa; non ci resta che aspettare la reazione dei consumer per futuri articoli sulle due recenti form factor appena introdotte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Luciano Magaldi 31 Articoli
Blogger, articolista e Ingegnere Php.