Smaltimento rifiuti elettronici a Milano COMMENTA  

Smaltimento rifiuti elettronici a Milano COMMENTA  

Molto più spesso ci chiediamo dove sia corretto buttare i nostri scarti elettronici, come tv rotte, schermi non più funzionanti, microonde vecchi… Più aumenta la reperibilità di nuovi prodotti sempre più funzionali, più aumentano i RAEE, cioè i Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. Sono considerati rifiuti speciali, il cui smaltimento è regolato per legge.


Nel nostro paese ogni anno produciamo oltre 1 milione di tonnellate di Raee.

Per smaltire i rifiuti elettronici è prevista una raccolta differenziata. Ci sono principalmente tre opzioni.

  1. Recarsi presso una delle isole ecologiche comunali attrezzate per i Rare. Con una piccola ricerca online è facile trovare l’indirizzo di quella più vicina a casa.

    Qui sarà possibile lasciare i nostri rifiuti elettronici inserendoli nel contenitore giusto. Troverete le indicazioni su ogni contenitore in base al tipo di Raee che avete.

  2. Quando acquistate un nuovo apparecchio elettronico potete lasciare gratuitamente il vostro vecchio elettrodomestico al negozio dove acquistate.

    L'articolo prosegue subito dopo

    Per legge il negoziante dovrà ritirarlo e occuparsi del suo smaltimento. Se acquistate un apparecchio che vi verrà consegnato a domicilio, potete richiedere che il vostro vecchio elettrodomestico venga ritirato al momento della consegna.
  3. In molti comuni è presente inoltre il ritiro a domicilio di Raee molto ingombranti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*