Smartphone prende fuoco a bordo, evacuato intero aereo

Attualità

Smartphone prende fuoco a bordo, evacuato intero aereo

Paura su un volo decollato da Louisville e diretto nella città di Baltimora. Improvvisamente uno smartphone ha preso letteralmente fuoco e cadendo in terra ha bruciato il tappeto, riempiendo l’intera cabina del volivolo, un aereo della Southwest Airlines, di fumo. E’ stato dunque necessario, come riportato dal quotidiano The Verge, evacuare rapidamente l’aereo. Il quotidiano si è in seguito messo in contatto con il proprietario del telefonino, uno smartphone Galaxy Note 7, per capire cosa sia successo.

L’uomo, Brian Green, ha spiegato di aver scambiato il dispositivo il un negozio AT & T il 21 settembre, come confermerebbe una foto pubblicata da The Verge, ma di non avere idea di come sia potuto esplodere. L’incidente ha provocato molta preoccupazione tra i passeggeri dell’aereo ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito: è stato però necessario evacuare il velivolo ed i 75 occupanti, equipaggio compreso, hanno dovuto abbandonarlo. Non è il primo caso di Galaxy Note 7 che esplode ed infatti sono già migliaia i dispositivi che sono stati sostituiti.

Le compagnie aeree nel frattempo, su indicazione della Federal Aviation administration, hanno vietato lo spegnimento e la ricarica dei dispositivi non sostituiti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...