Sms a pagamento: Istruzioni per evitare la truffa COMMENTA  

Sms a pagamento: Istruzioni per evitare la truffa COMMENTA  

Arriva un’ondata di servizi a sovrapprezzo che si attivano ad insaputa del cliente sullo smartphone, ecco come tenersene alla larga

Vi ricordate di quegli abbonamenti ingannevoli che esistevano quando ancora non esistevano gli smartphone? Ci convincevano ad impreziosire il nostro cellulare con un logo o con una suoneria ma  non appena pagavi per averne uno automaticamente scattava un’abbonamento che ti sottraeva soldi ogni settimana.

Quei tempi purtroppo sono tornati e la pagina Facebook Una vita Social ci aiuta a tenerci informati e a saper riconoscere la truffa. La filosofia è sempre la stessa, l’attivazione di un servizio non richiesto che esaurisce il credito del malcapitato proprietario dello smartphone.

Per salvaguardarci da questo sistema la prima cosa da fare è attivare il Barring Sms;

Il Barring sms è un servizio che può essere richiesto al vostro operatore e che permette di bloccare tutti i messaggi di questo tipo.

Su Una vita Social la polizia spiega:  “Si parla spesso di un minimo di 5 euro a sms o a settimana per ricevere sms, oroscopi, immagini, suonerie.Succede che il proprietario del telefono si imbatte in una notizia, clicca su leggi, e subito arriva la richiesta di abbonamento ad un servizio truffaldino notificato dall’arrivo di un sms.

L'articolo prosegue subito dopo

Solitamente questi abbonamenti si chiamano sms o servizi a sovrapprezzo o sms premium”.
Bisogna quindi fare attenzione e richiedere immediatamente questo servizio al vostro gestore perchè, una volta attivato, la responsabilità resta del cliente e le autorità non possono fare nulla per restituire i soldi indietro. L’attivazione di questo servizio è totalmente gratuita quindi non esitate a parlare con un operatore della vostra compagnia telefonica!

Leggi anche

Sky
Tecnologia

HD di Sky: qual è la risoluzione

Alcune considerazioni sulla reale consistenza dell'HD di Sky e sulla sua risoluzione. Quando è stato lanciato il servizio HD di Sky, ormai qualche anno fa, i claim della dépendance italiana del network televisivo di Rupert Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*