Snapchat: cos’è, come funziona, vip e sicurezza. Tutto sull’app

Guide

Snapchat: cos’è, come funziona, vip e sicurezza. Tutto sull’app

Snapchat cosa è come funziona vip e sicurezza Tutto app

Snapchat è un’applicazione molto popolare per inviare foto o brevi video (durata massimo 10 secondi) per Android e iPhone che dopo la visualizzazione si autodistruggono, cancellandosi automaticamente.
Con Snapchat potete realizzare degli album da condividere in cui potete caricare foto, video e disegni con i propri amici e consente anche di chattare con uno o più contatti in tempo reale sia testualmente che in video. Questa applicazione è molto utile per condividere foto confidenziali, perché le foto inviate appunto, spariscono dopo pochi secondi che sono state visualizzate; i vostri contatti possono vedere il contenuto inviato per un tempo massimo di dieci secondi.

Snapchat: com’è nata la famosa app?

Tutte le app tecnologiche di successo, hanno una loro storia da “sogno americano” e anche Snapchat ne fa parte. Quest’app è nata dall’idea di due ragazzi che facevano parte della stessa confraternita poco più che ventenni, Evan Spiegel e Bobby Murphy.
Inizialmente questa app si chiamava Pictaboo, e faceva parte della tesi di laurea di Spiegel a Stanford.

L’idea e l’obiettivo era quello di offrire una piattaforma alternativa a Facebook e a Instagram per la condivisione delle immagini e video in modo diverso, meno invasivo per la privacy di tutti.
I due ragazzi giovani americani lanciarono il loro progetto nel settembre 2011.
Già dopo due anni questa app ha avuto un successo brillante in tutto il mondo, più di 350 milioni di immagini e video vengono condivisi quotidianamente su Snapchat ogni giorno contro i 400 milioni di Facebook già nato anni prima.

Snapchat: Come si usa la famosa app?

Per poter usare Snapchat come prima cosa devi scaricarla da Google Play o App Store e crearti un account personale.
Scegli un nome utente disponibile, la tua mail personale e la password e già sei pronto per utilizzare questa app inviando foto e video che si autodistruggono.
I contenuti si possono inviare chiaramente solo a coloro che hanno un account Snapchat come voi, cioè agli utenti che troverete nella vostra lista dei contatti.
Il passo successivo è quello di scattare una foto che puoi modificare con i vari filtri, aggiungere una didascalia o disegnarci sopra ed infine inviarla.
Il passo successivo è quello di stabilire per quanti secondi la foto potrà essere visualizzata da uno a dieci secondi a scelta.

Ora puoi scegliere a chi inviare la foto, anche a te stesso o ad uno o più contatti della tua rubrica; chi riceve la foto può decidere quando vederla, una volta aperta inizia il conto alla rovescia.
Appena il tempo di visione stabilito in precedenza scade, Snapchat eliminerà l’immagine automaticamente, senza poterla più vedere.
L’unica traccia che rimane è chi ti ha inviato il messaggio e quando.
Dopo soli 30 giorni se non visualizzi la foto sarà Snapchat stesso a cancellarla dal server.

Tutti i vip che usano Snapchat

Sono sempre di più i Vip da seguire su questa applicazione ormai diffusa in tutto il mondo. Snapchat si può considerare una via di mezzo tra Instagram e WhatsApp, la cui particolarità unica è nell’autodistruzione dei messaggi condivisi.
Questo nuovo social network ha subito avuto un effetto immediato anche e soprattutto tra le star che hanno creato nuovi profili per condividere i loro selfie più divertenti e più o meno sexy, i loro video e anche i frammenti di backstage.
Snapchat però non prevede una verifica degli account personali ed è per questo che non è sempre facile riconoscere e capire se ci si trova davanti a un vero vip o addiruttra ad un fake.
Molte celebrità hanno annunciato il loro debutto su questo nuovo social attraverso Twitter, o Instagram.

Alcuni esempi come la bellissima e giovanissima Selena Gomez, la giovane modella Gigi Hadid, il famosissimo e giovanissimo cantante Justin Bieber, la cantante, modella Rihanna, il cantautore britannico Ed Sheeran e molti molti altri.
Ormai Snapchat è un’applicazione conosciuta che sta spopolando in tutto il mondo, soprattutto per seguire tutte le star del momento. Ha avuto molto successo tra gli utenti principalmente per i messaggi che si autodistruggono in automatico dopo averli visualizzati.

E’ sicuro Snapchat ?

La sicurezza di un programma qualunque dipende chiaramente dall’uso che se ne fa.
L’app Snapchat è un’applicazione inoffensiva, perchè come abbiamo visto prima i contenuti caricati vengono eliminati automaticamente.
Ha un livello basso di sicurezza dovuto all’eliminazione dei dati in maniera sicura e alla mancanza della cifratura.
Il maggior pericolo nell’usare Snapchat deriva dal cattivo uso che si decide di farne, spesso dovuto all’inesperienza e all’impulsività.

Vediamo insieme come usare Snapchat in tutta sicurezza:

  • Usa l’app solo se sei maggiorenne (+18)
  • Scambia i contenuti e i messaggi solo con altri adulti
  • Non inviare immagini o video a uno sconosciuto
  • Blocca tutte le persone che ti inviano messaggi offensivi
  • Nelle impostazioni seleziona l’opzione per ricevere foto solo dai tuoi amici
  • Non comunicare i tuoi dati personali agli sconosciuti
  • Se sei vittima di cyberstalking, sporgi subito denuncia

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...