Sognare serpenti, cosa significa COMMENTA  

Sognare serpenti, cosa significa COMMENTA  

Sognare serpenti è simbolo di paura, angoscia, repulsione o panico, senso di pericolo e diffidenza nei confronti di un animale che la maggior parte di noi reputa pericoloso.

Proprio perché si tende ad associare il serpente a queste emozioni negative, nel sogno il serpente indica morte, ostilità, tradimento e menzogna.
Freud collegava il sognare i serpenti alla forza sessuale, creativa ed al potere maschile. Jung si riferisce al serpente come ad un “un vertebrato che incarna la psiche inferiore, uno psichismo oscuro, ciò che è raro incomprensibile misterioso”.

Fondamentalmente, sognare un serpente è nefasto, ma bisogna anche capire in quale contesto sogniamo l’animale. Un particolare contesto dà vita ad un significato diverso che è strettamente connesso all’esperienza del sognatore.

Sognare un serpente che ci insegue è indice di repressione di quelle energie che il serpente rappresenta: il sesso, la sensualità, il senso di colpa. Sognare un serpente che morde può collegarsi ad una situazione di disagio reale. Sognare di uccidere un serpente può voler indicare la tendenza a voler controllare gli impulsi umani più violenti ed istintivi, in genere di tipo sessuale.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*