SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA SBORNIA

Torino

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA SBORNIA

 

SONY DSC

Sabato 15 e domenica 16 febbraio al Cardinal Massaia

Compagnia Marechiaro in scena con la spassosa commedia di Eduardo De Filippo

Pasquale Grifone, un povero facchino, ha visto in sogno Dante Alighieri, che gli ha dato tre numeri da giocare al lotto. Ma quei numeri, secondo la profezia del Divino Poeta, rappresentano anche la data della morte di Pasquale. Pasquale gioca i tre numeri, ma opposti sentimenti dividono il suo animo e non gli danno tregua: se i numeri escono vince quaranta milioni, ma allo stesso tempo l’eventuale vincita lo costringe a pensare che anche la seconda parte del sogno debba verificarsi.
Tra queste intime lotte giunge il giorno dell’estrazione ed i numeri escono puntualmente: da un’ora all’altra la famiglia Grifone ha conquistato la ricchezza, ma il povero Pasquale vede non lontana la sua fine. Come accade, la famiglia si adatta prestissimo alle nuove condizioni, mentre il suo capo non può sottrarsi al pensiero della scadenza irrevocabile, che diventa per lui una ossessione.

Di qui una serie di situazioni comiche e grottesche.
Regia di Matteo Ferrara.

Lo spettacolo fa parte del Ciclo Napoletano al Cardinal Massaia di Torino. Prossimi appuntamenti: 15 e 16 marzo I Melannurca con “Il medico dei pazzi” di Eduardo Scarpetta e il 29 marzo I Barcaioli con “Questi fanfasmi” di Eduardo De Filippo

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*