Sogno spesso, ma non sempre mi ricordo

Guide

Sogno spesso, ma non sempre mi ricordo

I sogni sono un elemento importante, che possono durare da alcuni minuti a un ‘ora. C’è chi ricorda i sogni che fa e chi no, chi sogna in bianco e nero e chi a colori.

1 Commento su Sogno spesso, ma non sempre mi ricordo

  1. Anche le persone cieche sognano e i loro sogni sono sprovvisti di immagini e colori.
    Gli uomini e le donne hanno un modo diverso di sognare. Gli uomini sognano il successo, il sesso, mentre le donne sono più legate alla sfera emotiva e all’idea di famiglia.
    I sogni dei bambini sono diversi e meno sviluppati di quelli degli adulti, proprio perché il bambino tra gli 8 e i 10 anni, non è ancora in grado di vedere le immagini e visualizzarle nei sogni.
    Molti scrittori hanno ammesso di trovare ispirazione dai propri sogni, come Coleridge, Shelley per scrivere “Frankestein”. Molti scrittori hanno visto nei loro sogni segnali e simboli delle loro opere: per esempio, i paesaggi innevati sono simbolo di morte, mentre il cane nero porta malattia.
    Le persone che hanno smesso di fumare fanno sogni più intensi, chi sogna pianti, urla, grida, sta attraversando un periodo di ansia.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*