Soldato aiutato dalla bimba che lui stesso salvò dall'uragano Katrina

Soldato aiutato dalla bimba che lui stesso salvò dall’uragano Katrina

Curiosità

Soldato aiutato dalla bimba che lui stesso salvò dall’uragano Katrina

Katrina

La piccola LaShay fu salvata dal sergente Maroney durante l'inondazione dell'uragano Katrina: ma anche lei ha salvato il militare ridandogli la gioia.

Sono passati ben dodici anni da quando l’uragano Katrina colpì il sud-est degli Stati Uniti. La tremendo vicenda lasciò molte persone senza una casa. Tragicamente, molte altre persero addirittura la vita. Tuttavia, negli interstizi del disastro, si è mosso un fotografo, che ci ha fatto ricordare che la speranza è sempre l’ultima a morire.

L’uragano Katrina è stato uno tra i cinque uragani più gravi nell’intera storia degli Stati Uniti. È stato il peggiore in termini di danni economici e dal punto di vista del numero di morti. L’uragano Katrina si è formato sopra le Bahamas il 23 agosto 2005 e ha attraversato il sud della Florida inizialmente come un moderato uragano di categoria 1. L’aumento progressivo del livello delle acque iniziò però a causare gravi danni lungo la Costa del Golfo degli Stati Uniti, devastando diverse città. Sono state stimate in oltre 1800 le persone che hanno perso la vita a causa dell’uragano e per i conseguenti allagamenti.

Questo lo ha reso la catastrofe più grave degli USA dal punto di vista del numero dopo l’uragano Okeechobee del 1928.

New-Orleans_0A_p1

Si stima inoltre che la tempesta abbia causato danni per oltre 80 miliardi di dollari, divenendo il più grave disastro naturale degli Stati Uniti anche in termini economici. Il fallimento della protezione contro le inondazioni a New Orleans ha costretto a rivedere l’organigramma del corpo degli ingegneri dell’esercito. Molte sono state anche le critiche alla diverse reazione dei governi federali, statali e locali. Al contrario, il National Hurricane Center e il National Weather Service furono largamente elogiati per le loro previsioni accurate.

Dopo Katrina: la bimba e il soldato

La fotografia che vi mostriamo ritrae LaShay Brown, una bambina sorridente di tre anni. La bambina sta abbracciando forte il sergente Mike Maroney. Il soldato, infatti, aveva salvato sia lei che la sua famiglia dall’inondazione dell’uragano. Nei mesi seguenti, Maroney ebbe problemi di salute legati allo stress post-traumatico scatenato dalla vincenda.

Quando fu mandato in missione in Iraq e in Afghanistan, portò con sé anche la foto con la piccola LaShay. In questo modo, ogni volta che la guardava riusciva a farsi forza e a tirarsi su di morale.

Quando Maroney tornò a casa dalla guerra, giunse con in testa un solo obiettivo. Voleva ritrovare a ogni costo quella bambina. Pubblicò la foto sui social, usando l’hashtag #FindKatrinaGirl. La foto fu subito condivisa, anche migliaia di volte. Fino a che, nel giro di qualche settimana, la residenza della bambina fu individuata.

chncdhaHR0cHM6Ly9wZXJmZWN0by5ndXJ1L3dwLWNvbnRlbnQvdXBsb2Fkcy8yMDE3LzAzL2UyMjUxMzZhZjIzZmJlZDc2MDQ2ZjEzZmFlNGIxZGI3LmpwZw==.prx.94805ea5

I due si ritrovarono per la prima volta durante uno show televisivo. Da allora continuano a rimanere in contatto. LaShay, ormai cresciuta, non ha dimenticato quello che il sergente ha fatto per lei e per la sua famiglia. Ispirata dal suo gesto, ha deciso di unirsi al JROTC, un programma delle forze armate americane dedicato alla prevenzione nei licei. Maroney, dal canto suo, non potrebbe essere più orgoglioso della sua amica ritrovata.

LaShay ha sorpreso il sergente ponendogli una domanda che gli ha toccato il cuore. La ragazzina gli ha domandato se voleva essere il suo cavaliere al ballo del JROTC. E, ovviamente, Maroney ha accettato con grande gioia.

Quest’uomo ha sicuramente compiuto un atto di eroismo salvando la bimba e la sua famiglia dall’uragano Katrina. Ma lei, senza saperlo, ha salvato lui dai momenti più bui difficili della sua vita.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche