Soldato ritrova cane curato durante la missione in Iraq

Curiosità

Soldato ritrova cane curato durante la missione in Iraq

Soldato ritrova cane curato durante la missione in Iraq

Ken Wrysch, questo è il nome del soldato americano che durante una missione in Iraq si prende cura di Ollie, un cane smarrito che trova chi le vuole bene subito.

Ollie all’inizio si sentiva smarrita, e proprio grazie a Ken riesce ad instaurare un bellissimo rapporto. Ollie diventa il suo cane e passano insieme ogni momento. L’uomo è ovviamente impegnato nei compiti che gli vengono assegnati durante il servizio militare che svolge.

In un’intervista Ken dichiara: “Ogni volta che entravamo in pausa, lui era lì”

Purtroppo arriva anche il momento di rientrare il Patria, poichè il tempo del servizio militare è terminato. Ken è molto addolorato perchè dovrà staccarsi da Ollie. Inoltre l’accampamento militare verrà smontato e in quel luogo non ci sarà più nulla. Tempio duri quindi per Ollie, che si ritroverà senza una casa.

Il dolore di Ken aumentava sempre di più man mano che si avvicinava il giorno dell’addio. Ciò che gli faceva più male era il fatto di sapere di lasciare il cane in un campo semi deserto. La zona è un luogo molto difficile per la sopravvivenza di un cane in Iraq.

Il giorno del distacco purtroppo arriva e Ken deve rassegnarsi a ritornare a casa e lasciare Ollie. In Patria non riesce a dimenticare il suo cante, tanto che riesce a contattare un’associazione per la protezione degli animali, la SPCA International.

Ken spera che con l’aiuto di questa associazione possa adottare il cane e farlo trasferire a casa sua. Ken abita in California, a San Mateo.

Dopo poco tempo l’associazione internazionale riesce a trovare Ollie. Ken decide di andare personalmente all’aeroporto a prendere il cane.

Questa storia è una storia di grande amore e affetto. E’ importante che esistano associazioni che tutelino gli animali, che riconoscano i loro diritti e che riescano addirittura a realizzare dei ricongiungimenti. L’associazione in questione si occupa fra le altre cose soprattutto di ricongiungimenti. Ma esistono anche altri modi di aiutare un animale.

Dal sito è possibile sposare la causa facendo una donazione. Questo servirà per aiutare l’attività dell’associazione, che svolge azioni in tutto il mondo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...