Sole di mezzanotte: i luoghi dove ammirare lo spettacolo

Viaggi

Sole di mezzanotte: i luoghi dove ammirare lo spettacolo

sole di mezzanotte

Il sole di mezzanotte non è solo un fenomeno astronomico, è anche la possibilità di vedere uno spettacolo mozzafiato. Vediamo dove.

Il sole di mezzanotte

La natura ci riserva sempre tante sorprese e la maggior parte sono davvero spettacolari. Ma c’è un fenomeno astronomico che ha dell’incredibile e che attira ogni anno milioni di visitatori. Si chiama “sole di mezzanotte” ed è il fenomeno per cui in alcune particolari zone della Terra il sole non tramonta ed è pienamente visibile anche per tutta la notte. Se sognate anche voi di assistere all’incredibile allora tenetevi liberi per la prossima estate e preparatevi a fare un viaggio inaspettato. Sì, perché il fenomeno è visibile solo nelle terre più vicine al Circolo Polare Artico e solo in determinati periodi dell’anno, che vanno a comprendere a grandi linee i mesi da maggio ad agosto. Un’estate al freddo, ma con i suoi vantaggi! Andiamo a spiegare meglio di cosa si tratta.

sole di mezzanotte

Il fenomeno

In realtà il fenomeno si verifica in entrambe le zone polari, a tempi alterni.

Il fatto che l’uomo possa vederlo dal Circolo Polare Artico è solo una comodità in più, visto che nel Circolo Polare Antartico la presenza dell’uomo è dovuta esclusivamente alle postazioni di ricerca scientifica. Il sole di mezzanotte esiste in base alla posizione del sole sull’orizzonte: in alcune zone sarà visibile per sole 24 ore mentre in altre il sole sarà splendente per ben 6 mesi. Durante il sole di mezzanotte il sole non arriva al suo culmine a mezzogiorno, come siamo abituati a vedere, ma di notte. Quando il sole di mezzanotte è presente in Antartide allora all’Artide ci sarà, invece, la “notte polare”: un periodo di buio continuato – ovvero il fenomeno opposto a quello del sole di mezzanotte – e viceversa. Il fenomeno in alcune zone può durare anche 6 mesi, ma nelle zone abitate – dove il fenomeno è visibile per rifrazione – lo si può vedere maggiormente nel periodo estivo.

sole di mezzanotte

In Norvegia

Uno dei luoghi dove si può andare per vedere il sole di mezzanotte è Tromso, sulle Isole Lofoten della Norvegia.

Qui, dal 20 maggio al 22 luglio, il fenomeno è ben visibile. Il luogo è raggiungibile partendo dall’aeroporto di Bodo con un’ora di volo. Tromso è detta anche la “Parigi del nord“: è la città più grande del nord della Norvegia ed è anche una delle più moderne e attrezzate per l’accoglienza dei turisti. Sempre in Norvegia potrete trovare una seconda postazione, il Capo Nord. Anche qui, dal 14 maggio al 29 luglio, sarà possibile assistere al fenomeno: in estate a Capo Nord il sole non tramonta mai. Per raggiungere il luogo si può prendere un volo da Honningsvag o da Hurtigruten, magari approfittando per fare un giro completo delle Isole Svarbald. A Capo Nord potrete ammirare anche molto altro: la scogliera Gjesværstappan è il rifugio di centinaia di pulcinelle di mare e l‘arco naturale di Kirkeporten sarà il paesaggio più bello che avrete mai visto.

sole di mezzanotte

In Finlandia e in Islanda

Se la Norvegia non vi attira potete sempre spostarvi in Finlandia.

In Lapponia, dal 26 giugno al 7 agosto, è ugualmente visibile il sole di mezzanotte e verrete lo stesso avvolti da un ambiente in cui la natura è parte integrante della cultura del posto. Atterrando all’aeroporto di Helsinki vi sarà più facile spostarvi per raggiungere i punti migliori per l’osservazione del fenomeno. I giorni bui dell’inverno vengono spazzati via dal sole perenne dell’estate, offrendo lo spettacolo di un dolce tramonto costante. E poi può scapparci anche una visitina a Rovaniemi, città di Babbo Natale! Infine, se desiderate affrontare un viaggio immersi completamente nella natura, non vi resta che scegliere l’Isola di Grimsey in Islanda. Da fine maggio a fine luglio potrete vederla rischiarata dal colore rossastro del sole di mezzanotte, prendendo semplicemente un aereo per Reykiavik e poi organizzando un tour per i vari luoghi caratteristici. Qui il fenomeno arriva grazie alla rifrazione della luce, ma è lo stesso possibile ammirarne la bellezza.

Viaggi nel nord Europa

Il sole di mezzanotte non è il solo fenomeno astronomico che attira turisti nel nord dell’Europa.

L’aurora boreale, fenomeno ben più famoso, è da sempre il desiderio di tutti gli amanti dei viaggi estremi, fatti con lo zaino in spalla. Anche se quel fenomeno, al contrario, si può ammirare solo al buio e in periodi più freddi, molta gente non rinuncia a poter dire di averlo visto almeno una volta nella vita. Spostarsi nelle isole e nei luoghi ancora nelle mani di madre natura del nord Europa non è facile, ma vedendo il grande afflusso di turisti molti paesi si sono attrezzati e iniziano a organizzare tour mirati. Quindi se vi ha incuriosito abbastanza l’idea di vivere almeno una notte come se fosse ancora giorno sapete già cosa fare l’estate prossima. Si dovrà sopportare un po’ il freddo, ma è ripagato in pieno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche