Sollicciano: detenuto si impicca COMMENTA  

Sollicciano: detenuto si impicca COMMENTA  

Un detenuto si è suicidato nel carcere fiorentino di Sollicciano, impiccandosi con un lenzuolo nel bagno della sua cella. A darne notizia è il Sappe, Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria, che auspica che il ministro della Giustizia Severino riesca a sanare la grave situazione di molti carceri italiani, questo episodio “testimonia una volta di più la drammaticita quotidiana che si vive nello nostre galere, nelle quali i poliziotti penitenziari sono spesso lasciati da soli a gestire le mille criticità e problematiche”. L’uomo, un italiano di circa 50 anni, era in attesa di giudizio per una tentata rapina.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*