Statistiche percentuale chirurghi plastici donna COMMENTA  

Statistiche percentuale chirurghi plastici donna COMMENTA  

Durante l’ultimo congresso organizzato dall’Associazione Italiana Chirurgia Plastica Estetica (Aicpe), si è svolta una “sessione rosa” dedicata alle donne chirurgo plastico in Italia ed è emerso che solo il 13,5% dei chirurghi plastici è donna. Protagoniste dell’evento sono state i chirurghi plastici donna provenienti un po’ da tutta Italia. Secondo Francesca Grippaudo, docente all’Università La Sapienza di Roma, si tratta di una professione che richiede rinunce e sacrifici anche nella vita privata, gli studi sono lunghi ed è un lavoro in cui non ci sono orari: forse anche per questo poche donne scelgono questa strada. Raffaella Garofalo, primario dell’Unità Operativa di Chirurgia Plastica e Microchirurgia all’Aurelia Hospital di Roma, e responsabile dell’Istituto di Chirurgia Plastica a Roma e dell’Hesperia Hospital di Modena, dichiara che la presenza femminile in chirurgia estetica rende spesso le scelte più corrette e più etiche. Adriana Pozzi, specialista in chirurgia plastica e responsabile della Chirurgia Plastica all’Ospedale Privato Accreditato Villa Maria di Rimini, sostiene che non sempre tutte le pazienti si rivolgono a chirurghi uomini ma alcune si recano anche da donne, perché sanno che presterà più attenzione ai dettagli.


D.B.C.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Solo il 13,5% dei chirurghi plastici è donna: eppure la bellezza è un tema tutto al femminile | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*