Sonia Gandhi dimessa da ospedale

Esteri

Sonia Gandhi dimessa da ospedale

Sonia Gandhi, leader del partito del Congresso indiano, ha lasciato l’ospedale di New Delhi dove era stata ricoverata in serata per un malore. Lo riferisce la televisione Cnn-Ibn. Dopo alcuni controlli, i medici hanno dichiarato che le sue condizioni sono notevolmente migliorate e l’hanno dimessa. La Gandhi aveva accusato alcuni dolori al petto e un’improvvisa febbre mentre si trovava in Parlamento. I medici dell’ospedale Aiims, per precauzione, avevano deciso il suo ricovero in una sala di rianimazione di cardioneurologia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche