Il sonno interrotto fa male all’umore più che dormire poco COMMENTA  

Il sonno interrotto fa male all’umore più che dormire poco COMMENTA  

Young woman sitting on edge of bed, holding head in hand

Se si viene svegliati durante la notte il nostro umore  viene influenzato negativamente, più di quello che succede quando non si dorme abbastanza. A svelarlo è una recente ricerca effettuata dalla Scuola di Medicina dell’Università John Hopkins, i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista scientifica specializzata “Sleep”. Lo studio ha preso a campione 62 uomini e donne suddivisi in tre gruppi.


Il primo gruppo è costretto a subire continui risvegli forzati durante la notte; il secondo è andato a dormire tardi; il terzo aveva l’indicazione di dormire senza alcun limite e interruzione. Nell’arco di tre giorni gli studiosi hanno osservato l’umore dei partecipanti all’esperimento, notando che il gruppo che veniva svegliato spesso durante la notte presentava un “umore positivo piuttosto basso”. Dopo la seconda notte, l’umore positivo si era ridotto ulteriormente del 31%. Nel gruppo che faceva le ore piccole, invece, l’umore era peggiorato di una minima percentuale del 12%.

Il sonno interrotto, quindi, agisce sul tono dell’umore, dell’energia, e sui livelli di cordialità e simpatia nei confronti degli altri. Interrompere il sonno durante la notte provoca una diminuzione del sonno “ad onde lente” che è necessario per svegliarsi ristorati ed energici. Purtroppo questa condizione è piuttosto comune (vedi i neo genitori oppure chi svolge una professione in cui deve rendersi sempre reperibile),  e provoca disagi e problemi relazionali.


 

Leggi anche

Salute

Quale acqua scegliere al supermercato

Acqua minerale in bottiglia reperibile sulle scaffalature del supermercato: ecco tutte le tipologie a seconda delle caratteristiche organolettiche, fisico-chimiche e microbiologica L’acqua è di vitale importanza per la salute umana e per il benessere dell’organismo: Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*