Sono importanti i passi base di un ballo? COMMENTA  

Sono importanti i passi base di un ballo? COMMENTA  

 

Ho sentito molte persone dichiarare di sentirsi “limitati” dai passi base. Ritengono sia meglio muoversi al ritmo di musica inventando, simulando, parodiando passi di ballo. Magari a qualcuno riuscirà anche bene, ma perchè darsi tanta pena?

I passi base di ogni ballo sono stati studiati e codificati proprio per rendere armoniosi e fluidi i movimenti quando lo si esegue. E allora impariamoli questi passi base!

I passi base si provano, si odiano, si imparano e poi si amano. Sì, perchè una volta imparati, diventeranno naturali e ci permetteranno di ballare senza preoccuparci di inventare niente. E’ già stato tutto inventato.


Con l’esperienza, questi movimenti prestabiliti diventeranno nostri, perchè l’interpretazione sarà sempre personale. Non ho mai visto due persone ballare nello stesso modo, pur eseguendo  gli stessi passi nella stessa coreografia.


Non dimentichiamo che i passi base di ogni ballo sono stati ideati per adattarsi al ritmo della musica di quel ballo. Non sono messi lì a casaccio, ma per ogni battuta musicale ci sarà quel dato numero di passi da eseguire lentamente o più o meno velocemente, secondo le regole del ballo in questione.


In poche parole, i passi base eseguiti ed interpretati nel giusto tempo musicale, ci daranno quella libertà di espressione coreografica che nessuna improvvisazione potrà mai sostituire.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*