Sono una felice ragazza di campagna COMMENTA  

Sono una felice ragazza di campagna COMMENTA  

 

Kristin Kimball è una giovane ragazza di New York, abituata agli happy hour, cinema,  alla lotta urbana perchè il padrone di casa non aumenti l’affitto, ad una carriera promettente e ad avere come sgabuzzino il frigorifero.

Giornalista freelance, insegnante di scrittura creativa nonchè assistente di un famoso agente letterario . Ma un giorno conosce un tizio, per via di un’intervista, di cui si invaghisce.

Lascia la sua vita cittadina e diventa contadina. Ben presto va oltre l’amore di colui che diventerà suo marito e che le regalerà due splendide figlie: mungere le mucche, coltivare fagioli, scuoiare conigli, badare ai cavalli diventa la sua vera vita.

Scritto con grazia, è la storia delle cose che non sono mai come pensiamo che siano e della possibilità di inciampare nella scelta giusta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*