Sopravvivere alla Crisi: le parole che aiutano a capirla

Attualità

Sopravvivere alla Crisi: le parole che aiutano a capirla

Con il claim ‘Reagire alla crisi: la Cultura patrimonio di tutti’, il PALAZZO DUCALE di Genova si arricchisce del sottotitolo ‘Cultura per la Città’ e prevede una serie di conferenze di alto profilo, improntate a scandagliare le tematiche principali del nostro tempo.

Parliamo oggi della serie d’incontri definita ‘Sopravvivere alla Crisi. Cause ed effetti dello tsunami economico.’, che mira a far luce sulle cause che hanno determinato questo complesso momento storico.

Ci si chiede ad esempio quali – e come quantificabili – siano le responsabilità da attribuire a speculazioni finanziarie prive di regole, oppure si analizzano i motivi per cui le condizioni di altri paesi come India, Brasile o Cina siano tanto differenti da quelle riscontrabili in Occidente. Ma la domanda alla quale tutti i relatori tentano di rispondere è proprio quando poterne uscire, e in che modalità.

In questo senso, martedì 13 marzo alle ore 17.15 nella Sala del Maggior Consiglio, l’economista Innocenzo Cipolletta tenterà di spiegare i rapporti esistenti tra politica ed economia e approfondirà il tema del legame fortissimo esistente tra le crisi sistemiche del Dopoguerra e l’attuale politica internazionale.

Innocenzo Cipolletta è il Presidente dell’Università degli Studi di Trento ed è stato Direttore Generale di Confindustria tra il 1990 e il 2000.

E’ studioso di politica economica e gestione aziendale; attualmente è editorialista del ‘Sole 24Ore’.

L’incontro è organizzato in collaborazione con Fondazione Garrone e Fondazione Ansaldo. Ingresso libero.

Per informazioni: www.palazzoducale.genova.it

Lorenza Cattadori

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche