Sorella Cristina D’Avena: ecco cosa mi ha fatto fare

News

Sorella Cristina D’Avena: ecco cosa mi ha fatto fare

Cristina D'Avena

La sorella di Cristina D’Avena, Clarissa, parla al Corriere della Sera e racconta tutti i segreti sulla cantante. “Non la posso più sentire.”

“Quando sento I Puffi o Kiss Me Licia devo alzarmi e fare un giro, non le posso più ascoltare…”. Queste sono le parole di Clarissa D’Avena sorella della cantante Cristina.

Clarissa lavora per Cristina seguendo il suo ufficio stampa. La donna ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera raccontando tutti i retroscena del rapporto con la sorella.

La cantante, una delle più famose sulla scena televisiva dagli anni 80, pare essere una vera maniaca del controllo. Durante i suoi tour regna il panico, tutto deve essere organizzato nel minimo dettaglio seguendo le sue esigenze. Infatti Cristina ha delle esigenze particolari. La cantante ha il terrore di navi aerei treni, cosi costringe la sorella a chilometri e chilometri di macchina. Clarissa dichiara: ” Non sai quanto ci devo litigare.

Per i concerti in Sicilia mi costringe a macinare 1.000 chilometri in auto perché ha paura del treno, della nave e dell’aereo. In Sardegna non siamo mai riuscite ad andare. E non basta: quando partiamo, devo sempre chiamare la Società autostrade per sapere se c’è un incidente, e nel caso dobbiamo prendere una strada secondaria, anche se fa allungare parecchio”.

Clarissa gestisce in otre anche la vita di Cristina controllandola sulla salute e la gestione della sua figura. Per esempio quando la cantante è stata contattata per partecipare a San Remo, Clarissa ha gestito la sua dieta ferrea. “In due mesi le ho fatto perdere otto chili”.

Il sogno per la sorelle D’Avena resta quello di far duettare Cristina con Jovanotti cantando “A te”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche