Sospeso l’utilizzo del Macrolene per aumentare il seno

Salute

Sospeso l’utilizzo del Macrolene per aumentare il seno

Il gel per laumento del seno ostacola la mammografia

L’utilizzo del gel iniettabile Macrolane utilizzato per aumentare il volume del seno ha delle controindicazioni in determinati screening medici. Il gel infatti renderebbe più difficile la lettura degli esami mammograficidi screening contro il cancro alla mammella. L’allarme arriva da un esperto, il chirurgo estetico Giulio Basoccu, responsabile della Divisione di Chirurgia Plastica, Estetica e Ricostruttiva dell’Istituto Neurotraumatologico Italiano (Ini). Il professor Basoccu esprime tutte le riserve circa tale gel, la cui distribuzione è stata bloccata dall’azienda: “Concordo sulla necessità di non fare allarmismi, poichè non è in discussione la sicurezza del prodotto”

”Sospeso l’utilizzo del gel a base di acido ialuronico molecolare riassorbibile per aumentare la taglia del reggiseno in modo soft, con semplici iniezioni – spiega l’associazione – in attesa di un consenso esteso sulla sua validità”. Questo ”non significa che il prodotto non sia sicuro. – afferma Alessandro Casadei di Aicpe – Le pazienti che hanno utilizzato Macrolane recentemente o in passato nella zona del seno, ma anche per rimodellare altre parti del corpo, non hanno nulla da temere. La decisione di sospendere l’utilizzo per il seno è stata presa in base alla difficoltà che alcuni radiologi avrebbero riscontrato nell’identificare il prodotto impiantato all’interno del seno. Pare insomma che abbia causato qualche difficoltà nella valutazione del tessuto ghiandolare mammario, influenzando la qualità diagnostica in caso di mammografia. Non ci sarebbero problemi, invece, con ecografie e risonanze mammarie”. Per chiarire ulteriormente la questione è previsto nei prossimi giorni a Parigi un meeting tra gli esperti radiologi d’Europa. Dall’incontro dovrebbero emergere anche delle linee guida precise in merito. Tuttavia, ribadisce Casade, ”non è in discussione la sicurezza del prodotto, quindi nessun allarmismo ingiustificato”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

unghie
Salute

Come ammorbidire le unghie spesse dei piedi prima di tagliarle

23 maggio 2017 di Redazione Notizie.it

Le unghie dei piedi vanno tagliate regolarmente. Si tratta di un’operazione semplice che, però, in presenza di unghie spesse, necessita di una maggiore attenzione. Ecco una breve descrizione di come ammorbidire le unghie, non incorrere in tagli dolorosi o, peggio, nelle unghie incarnite. Un’occasione per rilassarsi e prendersi cura di se stesse.

Loading...
Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.