Spagna, indignados in strada contro la manovra finanziaria. La polizia carica i manifestanti. - Notizie.it

Spagna, indignados in strada contro la manovra finanziaria. La polizia carica i manifestanti

Esteri

Spagna, indignados in strada contro la manovra finanziaria. La polizia carica i manifestanti

MADRID – Tensione e scontri nella notte a Madrid, dove migliaia di persone sono scese in strada per gridare il loro sdegno nei confronti dell’austerity imposta dal governo di Mariano Rajoy.

Gli indignados si sono ritrovati verso le 20 di ieri sera in Calle Génova, davanti alla sede del Partito Popolare, di cui è presidente l’attuale premier spagnolo, per contestare le misure di rigore previste dalla manovra da 65 miliardi appena varata. La folla si è poi diretta verso la sede del Partito Socialista, colpevole secondo i manifestanti di incapacità di fronte alla crisi al pari della destra, finché la polizia non ha deciso di intervenire e di impedirne il passaggio verso il Palazzo del Congresso. A quel punto sono iniziati gli scontri tra i poliziotti in assetto anti-sommossa e gli indignados: le forze dell’ordine hanno iniziato a lanciare lacrimogeni e a caricare i manifestanti, i quali si sono diretti verso Puerta del Sol, la piazza simbolo del movimento degli indignados, in cui la manifestazione si è protratta fino a tarda notte.

Negli scontri sono rimaste ferite diverse persone e la polizia ha arrestato sette manifestanti.

La protesta contro l’austerity continuerà sicuramente anche dopo l’estate, visto che i dipendenti pubblici hanno già annunciato lo sciopero a settembre, benché debba ancora esserne decisa la data.

Quello che sta succedendo in Spagna potrebbe essere uno squarcio sul futuro che attende l’Italia, anch’essa alle prese con drastiche misure di austerità che stanno sempre più accrescendo l’insofferenza degli italiani. E Moody’s ci declassa pure.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche