Spagna: ragazzo uccide professore con una balestra. Altri 4 feriti COMMENTA  

Spagna: ragazzo uccide professore con una balestra. Altri 4 feriti COMMENTA  

L’irruzione è avvenuta stamattina a Barcellona nell’istituto Joan Fuster. Un ragazzo quattordicenne si è presentato a scuola con una balestra ed ha ucciso un professore.

Secondo alcuni testimoni era le 8,20 quando il ragazzo è entrato in aula subendo il rimprovero della professore a causa del suo ritardo. Forse non si era accorta che il ragazzo avesse con se un’arma, sta di fatto che il quattordicenne ha ferito prima lei e poi se l’è presa con sua figlia nonché compagna di classe del ragazzo.

Leggi anche: “Sono Robin Hood” e scocca un dardo: denunciato 15enne


A quel punto la professoressa ha cominciato a gridare facendo accorrere in classe un altro professore il quale avrebbe tentato di disarmare il quattordicenne rimanendo gravemente ferito all’addome. A nulla sono valsi gli immediati soccorsi, l’uomo morirà poco dopo in ospedale. Altri quattro persone sarebbero rimaste ferite, ma nessuna è in pericolo di vita.


Sono ancora sconosciute le cause che hanno provocato la folli omicida del quattordicenne.

Leggi anche

canone-rai-2017
News

Canone Rai: come fare dichiarazioni per non pagare nel 2017

C’è chi non possiede un televisore in casa e ovviamente non vuole pagare il canone nel 2017, per cui sta pensando di preparare una dichiarazione. Per evitare l’addebito sulla bolletta di gennaio, si può o inviarla online entro fine dicembre o entro il 20 se la si invia per raccomandata. Esonerato anche chi non rispetta tali scadenze e dovrà chiedere di ottenere il rimborso della prima rata. Il modello della dichiarazione dove essere ripresentato ogni anno, perché ognuno ha validità annuale. Lo si può trovare dall’anno scorso sui siti internet dell'Agenzia delle entrate e della Rai. Coloro che sono già registrati Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*