Sparatoria in una clinica a Berlino: grave un medico, assalitore morto

Esteri

Sparatoria in una clinica a Berlino: grave un medico, assalitore morto

Anche a Berlino, come in tutte le principali città della Germania, è stato di massima allerta dopo i terribili fatti degli ultimi giorni. E anche l’importante città tedesca si è macchiata di sangue poco fa: è accaduto in una clinica universitaria, la Benjamin Franklin, dove si è verificata una sparatoria nel corso della quale un medico è stato ferito gravemente, fonti dicono che sia morto, e poco dopo il suo assalitore si è tolto la vita. Sul posto sono giunte pattuglie delle forze dell’ordine insieme alle unità antiterrorismo che stanno indagando sulla viecenda.

L’episodio si è verificato intorno alle 11 della mattina nella clinica ubicata nel distretto Steglitz, che si trova nella zona sud occidentale della capitale tedesca. Sarà compito delle autorità ricostruire la dinamica degli eventi, ancora poco chiara. Il decesso del medico non è stato ancora confermato dalla polizia, al momento è trapelato solo che verserebbe in condizioni molto gravi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche