Specie di uccelli parlanti - Notizie.it
Specie di uccelli parlanti
Animali

Specie di uccelli parlanti

Nel corso della storia, gli uccelli parlanti hanno stupito il mondo con la loro capacità di parlare. Non solo hanno bei colori e lunghe piume esotiche, ma questi uccelli sembrano quasi rispondere e tenere una conversazione con gli umani. Quasi dal momento in cui escono dall’uovo, questi uccelli imparano ad imitare suoni e parole da entrambi i genitori e dalle persone. Più crescono più abbondante si fa il loro vocabolario. Gli uccelli parlanti sono disponibili in diverse specie. Queste specie possono differire sia in dimensioni sia nell’aspetto. Alcuni uccelli sono noti per sviluppare grandi vocabolari, rispetto ad altri.

Ara

L’ara è considerata una delle più belle specie di uccelli parlanti. Per trovarne una per l’acquisto bisogna cercare un po’ e sono costose. Le are non sono facilmente addestrabili, e insegnare loro a parlare può essere un compito difficile. Sono note per la loro giocosità e la loro disposizione al divertimento.

L’ara blu e quella oro è la più comune della specie. Si adattano bene a qualunque ambiente li circondi. Il giacinto è il più grande della specie ara, ma è raro da trovare. Per i colori molto belli, e la capacità di legarsi con gli altri, l’ara scarlatta è la scelta più saggia come animale domestico.

Parrocchetto

Un parrocchetto è la specie più comune da ottenere come animale domestico. Sono i più piccoli uccelli parlanti. I parrocchetti sono molto attivi e raramente vorranno stare chiusi in gabbia. Sono colorati e hanno un aspetto elegante. Si crede comunemente che tutti i pappagalli parlino, ma non è vero. Si possono adottare misure per incoraggiarli a parlare. Se il parrocchetto non vuole parlare non lo farà mai, a prescindere dai vostri sforzi. Il parrocchetto maschio è più facile da addestrare della femmina ed è più probabile che diventi un uccello parlante.

Pappagallo grigio africano

Il pappagallo grigio africano è un uccello affascinante con un bel carattere.

La vita media di questo pappagallo è di circa 40 anni. Sono i più loquaci di tutti gli uccelli parlanti, e quelli col vocabolario più grande. Questi pappagalli devono essere mantenuti attivi per non farli stressare. Si ritiene che questa specie intelligente sia stata mantenuta come animale domestico dagli esseri umani da oltre 4.000 anni. Nei geroglifici egiziani, si trovano le immagini di questi uccelli come animali domestici. Gli antichi Greci adoravano questi pappagalli, ed i Romani li tenevano in gabbie splendidamente decorate.

Cockatiel

Un cockatiel è un piccolo uccello parlante che ha le sue origini in Australia. Il peso medio è tra le due e le tre once, e misurano da 10 a 14 pollici in media di lunghezza. Gli esemplari selvatici sono solitamente grigi, ma gli allevatori ne hanno prodotti in diverse forme e colori. Sono uccelli molto affettuosi, e parlare con una voce che ha il tono di un fischietto.

Il maschio di questa specie inizia i vocalizzi molto presto nella sua vita, e raggiunge di solito un vocabolario impressionante. La dieta di un cockatiel consiste principalmente di semi, pellets, frutta fresca e verdura. L’acqua dolce deve essere loro somministrata ogni giorno. Questi uccelli si sporcano facilmente e devono essere bagnati spesso. Sono ottimi animali domestici e sono economici per l’acquisto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche