Spectacles: perché comprarli

Tecnologia

Spectacles: perché comprarli

Spectacles

Alcuni buoni motivi per acquistare Spectacles, i nuovi smart glasses di Snapchat, e farne orgogliosamente sfoggio.

Abbiamo già avuto modo di parlare di Spectacles, gli smart glasses prodotti e distribuiti (a modo loro, cioè in maniera decisamente originale) dalla Snapchat di Evan Spiegel, e pronti a sbarcare anche in Europa (per il momento, procurarseli da queste parti è impresa non semplicissima). In particolare, abbiamo illustrato come funzionano e le loro caratteristiche tecniche. Ora, invece, vogliamo illustrare alcuni motivi non trascurabili per procurarsene un paio, costi quel che costi. Li trovate nelle righe che seguono.

Stagionalità. Abbiamo insistito in maniera particolare su questo aspetto: Spectacles sembrano fatti apposta per “esplodere” sul mercato come gadget dell’estate. Insomma, la stagione “calda” – in tutti i sensi – per loro sta arrivando.
Linee e colori. Blu, rosso e nero, con finiture particolarmente colorate e un aspetto generale giovanile e moderno: Spectacles hanno un aspetto decisamente accattivante. L’apparenza inganna?
Prezzo.

Qui siamo su un terreno decisamente delicato, nel quale Spectacles si rivelano molto competitivi. 130 dollari al paio di occhiali, più 9,99 dollari per il cavo da ricarica e 49,99 dollari per il caricabatterie: tutto insieme fa circa 190 dollari, poco più di 175 euro. Non male, se si pensa che i rivali più accreditati, Google Glass, hanno un prezzo di circa 2.000 euro.
Interazione con i social network. A partire da Snapchat, ovviamente, ma non solo: una volta girato un video – o snap, come si dice in gergo – di massimo dieci secondi, lo potete postare dove volete.
Interazione con smartphone. Basta collegare un dispositivo tramite connessione Bluetooth o wi-fi per avere la possibilità di scaricare i propri video o snap direttamente sulla memoria del cellulare, decisamente più capiente di Spectacles.
Moda. Non siamo in grado di prevedere se Spectacles sarà o meno l’oggetto trendy di questa estate, ma qualche sospetto in merito lo abbiamo.

E comunque, chissà, potreste essere voi a lanciare una nuova moda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Hotmail
Microsoft

Come esportare le email Hotmail

16 agosto 2017 di Notizie

Con Outlook, erede di Hotmail, puoi esportare sul computer le tue email più importanti con pochi clic, scegliendo il formato che preferisci.