Spettacoli di Natale: "5 bicchieri di vino" al PAN - Notizie.it
Spettacoli di Natale: “5 bicchieri di vino” al PAN
Napoli

Spettacoli di Natale: “5 bicchieri di vino” al PAN

5 bicchieri spettacoli
5 bicchieri spettacoli

Spettacoli di Napoli: il 26 dicembre, il 3 gennaio e dal 7 al 10 gennaio al PAN di Napoli, ritorna il teatro dall’osso con “5 bicchieri di vino”

L’associazione riporta lo spettacolo a Napoli che continua ad essere la casa dei percorsi teatralizzati

L’INCONTRO – Da anni il PAN, lo storico museo delle arti in via dei Mille, in una delle zone più belle di Napoli, facilmente raggiungibile dalla metropolitana, ospita, tra gli spettacoli artistici, alcuni dei più giovani e dei più innovativi, avvalendosi quindi spesso di un pubblico di adolescenti. Da lì passano quasi tutte le mostre di fumetti napoletane, per esempio, o il lavoro di molte associazioni. Negli anni la sua fama è andata sempre aumentando e la programmazione si è arricchita di rassegne cinematografiche, laboratori ed eventi creativi, oltre ad una nuova sezione appositamente elaborata per i più giovani. Le attività che qui si svolgono hanno dato nome ad uno specifico spazio, chiamato “Pan Kids“. Dall’altra parte c’è il Teatro dall’Osso, una splendida realtà di Lioni (nella profonda provincia avellinese) che produce e distribuisce spettacoli teatrali originali e sperimentali, con una particolare attenzione al teatro per ragazzi.

Gli spettacoli creati dal Teatro dell’Osso uniscono un grande valore didattico alla parte attiva degli spettatori, mescolando cultura e di­vertimento in una formula nuova che li ha portati a lavorare anche con materie difficili come il Futurismo o il latino (con l’originale “Plautobus”).

Questi due mondi si incontrano per dar vita ad un evento davvero speciale

CINQUE BICCHIERI DI VINO – Il 26 dicembre, il 3 gennaio e dal 7 al 10 gennaio, il Teatro dall’Osso porterà in scena al Pan “Cinque bicchieri di vino” , un percorso itinerante con personaggi coinvolgenti che raccontano storie legate al vino: un sommelier un po’ troppo saccente, un ex sciabolatore di spumante che si crede Napoleone, una donna in crisi per la scelta del vino giusto al ristorante, un paziente in terapia psicoanalitica per via della madre astemia, una sposa durante un matrimonio rovinato da una tempesta improvvisa. In ciascuna tappa gli spettatori degusteranno un vino di alta qualità (dell’azienda Colli Frigentini) e un po’ di finger food. Lo spettacolo è scritto e diretto da Mirko Di Martino, direttore del Teatro dell’Osso, e interpretato da Orazio Cerino, Raffaele Parisi, Titti Nuzzolese, Nello Provenzano, Marianita Carfora, Diego Sommaripa e Laura Pagliara.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Modestino Picariello 758 Articoli
Giornalista e insegnante, amo poter raccontare la realtà in maniera chiara e semplice. Il più grande potere è nella conoscenza
Contact: Google+