Spettacolo annullato per ressa

Cultura

Spettacolo annullato per ressa

Troppi “imbucati” spettacolo annullato e tutti a casa : è finita così la serata che l’attore Alessandro Siani, 37 anni, aveva organizzato a Pompei per finanziare il celebre sito archeologico.

Siani voleva raccogliere circa 20.000,00 € (quasi quaranta milioni delle vecchie lire) ma al momento di andare in scena si è accorto che c’era più pubblico del previsto.

Molte persone, infatti, erano riuscite a entrare senza biglietto e avevano occupato i posti a sedere di chi invece aveva pagato il biglietto!

La situazione rischiava di sfociare in una rissa, perciò Siani ha annullato lo spettacolo : i soldi dei biglietti regolarmente venduti saranno restituiti e l’attore ha promesso che donerà di tasca sua i 20.000,00 € raccolti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...