Spezie afrodisiache COMMENTA  

Spezie afrodisiache COMMENTA  

Nel corso della storia, una vasta gamma di alimenti sono stati propagandati per i loro effetti afrodisiaci. Studi attuali hanno effettivamente dimostrato che alcuni di questi  possono aumentare la libido, il desiderio sessuale e le prestazioni. Non sono solo cibi costosi ed esotici che possono risolvere i problemi di scarso desiderio. Una varietà di spezie comuni, molti delle  quali in uso nella maggior parte delle cucine, possono riscaldare un po’ l’eros.

Pepe di Cayenna

Il pepe di Cayenna o il peperoncino contiene alti livelli di vitamina C. Stimola i vasi sanguigni, aumentando il flusso sanguigno in tutto il corpo. Si crede che il peperoncino porti ad erezioni più durature e piacere più intenso.

Leggi anche: Sesso e cibo: zafferano e ginseng, i veri afrodisiaci

Radice di liquirizia

La radice di liquirizia stimola le ghiandole surrenali che influenzano i livelli ormonali, in particolare gli ormoni sessuali. La mancanza di una corretta funzione surrenalica può portare a desiderio sessuale basso e astenia. Si ritiene che l’odore di liquirizia da solo possa indurre la stimolazione sessuale.

Leggi anche: Cibi afrodisiaci


Aglio

Anche se l’odore d’aglio potrebbe sembrare una scelta sbagliata per aumentare il desiderio sessuale, fa proprio questo lavoro. Pare che l’aglio protegga dai danni alle cellule, stimoli il desiderio sessuale e aumenti il flusso sanguigno.

Noce moscata

A lungo celebrata come afrodisiaco, la noce moscata ha dimostrato di aumentare l’accoppiamento nei topi. Tuttavia, in grandi quantità, la noce moscata può produrre effetti allucinogeni.

L'articolo prosegue subito dopo


Finocchio

Anche il finocchio ha dimostrato di influenzare la libido nei topi, maschi e femmine. Ciò è dovuto alla presenza di sostanze, all’interno di questo ortaggio, simile agli estrogeni. Tra l’altro il finocchio viene mangiato molto dalle donne che vogliono aumentare il seno.

Leggi anche

Come intervenire con il body contouring dopo un intervento di chirurgia bariatrica
Guide

Come intervenire con il body contouring dopo un intervento di chirurgia bariatrica

Gli interventi di body contouring vanno a rimuovere la pelle rimasta in eccesso a seguito di un intervento di chirurgia bariatrica. Il body contouring noto anche come chirurgia ricostruttiva, è un campo relativamente nuovo della chirurgia plastica. Fino a poco tempo fa erano poche le persone tra quelle che subivano una massiccia perdita di peso che potevano affrontare un simile intervento. Ma dall'avvento della chirurgia barbarica la richiesta di interventi per migliorare la linea corporea è aumentata drasticamente. Dopo una perdita di peso massiccia (superiore  ai 40 kg) la maggior parte delle persone presenta un eccesso di pelle. Non ci Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*