Spielberg mostra Lincoln ossessionato dalla Costituzione COMMENTA  

Spielberg mostra Lincoln ossessionato dalla Costituzione COMMENTA  

Il regista Steven Spielberg e l’attore Daniel Day-Lewis presenteranno il prossimo mese il loro film “Lincoln” dedicato al presidente U.S, assassinato. Si parla già di un Oscar per il film e la recitazione di Daniel Day-Lewis , dal momento che alcuni hanno già visto alcuni spezzoni del film. Spielbeg e Day-Lewis hanno parlato recentemente a una televisione riguardo il film e una delle tematiche è stato cercare di assomigliare il più possibile a Lincoln.


Il film è raccontato dalla voce di Lincoln riguardo i fatti contemporanei  e mostra un Lincoln inedito con un grande senso dello humor.

Lewis ha raccontato “Era un burlone e non ci vuole molto per scoprirlo. Riguardo la voce c’è un lavorio da fare, ma io solitamente appena sento la voce inizio a lavvorarci sopra per cercare di riprodurre quel suono”.  Spielberg ha raccontato che Lincoln aveva la voce registrata sempre più alta del normale, in base a molte registrazioni. Il film racconta degli ultimi  mesi passati nel suo studio, dove lui era ossessionato nel creare un emendamento costituzionale per mettere fine alla schiavitù.


Spielberg ha raccontato : “Noi avevamo bisogno di fare un film su un uomo chiamato Lincoln. Volevamo mostrare a tutti cosa significava vivere e lavorare su qualcosa di estremamente inportante…Lui doveva prendere una decisione importante perché la guerra finissse e creare un emendamento, il 13° per abolire la schiavitù e per farlo doveva ottenere dei voti prima che la guerra terminasse”.

Spielberg e Day-Lewis hanno parlato del progetto per 9 anni circa, ma Day-Lewis ha detto che interpretare il ruolo di Lincoln era travolgente. Si è convinto a interpretare questo film dopo aver letto la sceneggiatura e il libro di Doris Kearns Goodwin su cui è basato il film.


“Mi è apparso inevitabile, capivo di non avere possibilità, ma volevo capire meglio tutto ciò”, ha raccontato Lewis. Spielberg ha raccontato che una scena memorabile del film è quando Lincoln spiega al suo consiglio dei minsitri il 13 ° emendamento prima di firmarlo.

L'articolo prosegue subito dopo

Ha anche detto che “Lincoln”è il film migliore della sua carriera con un cast che comprende Day-Lewis, Tommy Lee Jones, Sally Field e Gordon-Levitt. Day-Lewis ha spiegato che questo ruolo ha significato molto per lui e che non l’avrebbe mai lasciato a un altro. Ha detto : “Sarà per tutta la vita uno dei più grandi privilegi della mia vita”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*