Sportiello alla Fiorentina. Confermato il passaggio dall’Atalanta

Calcio

Sportiello alla Fiorentina. Confermato il passaggio dall’Atalanta

Sportiello alla Fiorentina. Confermato il passaggio dall'Atalanta
Sportiello alla Fiorentina. Confermato il passaggio dall'Atalanta

Marco Sportiello, ormai secondo portiere all’Atalanta, passa alla Fiorentina con un prestito di 18 mesi e un diritto di riscatto fissato a 6 milioni. Oggi le visite mediche.

Marco Sportiello e la Fiorentina, un matrimonio che s’ha da fare. Sì perché il talento 24enne era già stato cercato da Pantaleo Corvino negli ultimi giorni del mercato estivo e ora il ds viola pare avercela fatta a piazzare il colpo: l’accordo dovrebbe prevedere un prestito biennale, con la possibilità, a giugno 2018, di riscattare il ragazzo per una cifra pari a 6 milioni di euro.

UN TRASFERIMENTO GIUSTOSportiello era ormai finito ai margini del progetto tecnico di Gasperini e questo passaggio alla Fiorentina dovrebbe far bene sia a lui che alla sua nuova squadra; perché lui è un portiere di indubbio talento che ha bisogno di confrontarsi, in maniera costante, con palcoscenici internazionali per progredire nella sua crescita (tanto è vero che lui stesso ha spinto per andare a Firenze, rifiutando piste estere come il Watford) e il club viola ha l’opportunità, da una parte, di usufruire delle prestazioni di un giocatore che, già adesso, offre ampie garanzie tra i pali ma che in futuro potrà diventare ancora più forte e, dall’altra, di poter contare su un portiere più giovane di Tătărușanu e che, se verrà riscattato, o potrà garantire una sicura difesa della porta viola per molte stagioni oppure una cessione munifica, facendo registrare così, peraltro, un’importante plusvalenza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche