Sposarsi…

Matrimonio

Sposarsi…

Che muoiate dalla voglia di avere un grosso e formale matrimonio o vogliate solo legarvi senza la gran fanfara ecco gli aspetti pratici necessari per sposarsi.

1
Trovate l’uomo o la donna giusti.

2
Chiamate il comune per richiedere la licenza di matrimonio.

3
Informatevi sui documenti necessari per il rilascio della licenza di matrimonio. Le richieste includono il documento di identità, certificato di decesso o divorzio se eravate già sposati.

4
Chiedete il costo della licenza.

5
Andate insieme all’ufficio preposto per firmare la richiesta.

6
Riempite i moduli e pagate la parcella.

7
Aspettate i giorni previsti dalle pubblicazioni, in genere 15 giorni.

8
Scegliete una data prima che la licenza scada (la validità è da 1 mese ad 1 anno a seconda del paese).

9
Scegliete dove sposarvi, cosa indossare e tutti gli altri dettagli.

10
Scegliete il celebrante: può essere un parroco, un giudice di pace, un funzionario del comune o chiunque altro abbia l’autorità di celebrare un matrimonio.

11
Firmate il certificato di matrimonio dopo la cerimonia.

12
Vivete felici e contenti!

Consigli

I documenti di identità sono considerati la patente di guida, il passaporto, la carta d’identità militare, il certificato di nascita oo altri documenti se richiesti.

Se la licenza di matrimonio scade chiedetene un altra.

Ricordate che se scegliete un ufficio pubblico o funzionario civile dovete prenotare con largo anticipo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche