Spotify: ecco tutte le novità sull'abbonamento premium

Spotify: ecco tutte le novità sull’abbonamento premium

Tecnologia

Spotify: ecco tutte le novità sull’abbonamento premium

Spotify
Spotify: quanto consuma in media l'App

È ufficiale: l 'abbonamento premium di Spotify da ora in poi includerà le anteprime dei nuovi album, prima di uscire sul mercato.

Spotify è il servizio musicale che offre lo streaming on demand , di brani prodotti da etichette incluse Sony, EMI, Warner Music Group e Universal. Nato nel 2008 dalla startup svedese Spotify AB, il servizio ha oltre 100 milioni di utenti. Il servizio Premium invece ha raggiunto i 40 milioni di abbonati.
Dai nuovi accordi con Universal e Sony Music Group infatti, l’app internazionale di musica metterà a pagamento la possibilità di ascoltare le nuove canzoni due settimane prima dall’uscita ufficiale.

La nuova modalità

Il contratto esclusivo prevede inoltre che la piattaforma versi una cifra inferiore alla major discografica per ogni trasmissione di canzone.
Daniel Ek, CEO del servizio, consapevole del fatto che non ogni album di ogni artista può essere pubblicato allo stesso modo,conferma di aver collaborato con UMG per sviluppare una nuova policy flessibile dedicata ad una distribuzione più corretta. “A partire da oggi, gli artisti di Universal possono scegliere di rendere disponibile i nuovi album solo agli utenti premium per le prime due settimane, offrendo agli abbonati l’opportunità di esplorare in anteprima il loro lavoro creativo, mentre i singoli continueranno a essere disponibili in contemporanea per tutti gli ascoltatori” dice il responsabile, ricordando che comunque sarà inclusa nella versione gratuita appena scadranno i giorni previsti dall’esclusività dell’anteprima.

La versione standard invece prevede ancora la pubblicità ad ogni streaming e l’impossibilità di ascoltare i pezzi che si desiderano in modalità shuffle.

La strada verso l’IPO (Offerta Pubblica Iniziale) si sta concretizzando, inizialmente prevista per quest’anno e più volte ritardata a causa delle difficoltà con i nuovi accordi necessari allo streaming.

Accessori

Per godersi al meglio l’ascolto con Spotify, ci si può procurare le ultime novità in fatto di cuffie o casse acustiche: ad esempio Beats Solo3, le ultimissime cuffie wireless realizzate dalla Beats in collaborazione con il rapper e produttore americano conosciuto da tutti come Dr. Dre. Questi apparecchi sono capaci di gestire direttamente applicazioni di terze parti tramite i comandi touch, inoltre possono essere trasportate in giro comodamente nell’astuccio della Beats stessa.

Il modello che vi consigliamo è per l’appunto l’ultimo modello presente sul mercato, ottimo in termini di qualità del suono e durevolezza del prodotto, da usare quando si è in giro o durante l’attività fisica.

Se invece cercate una cassa con cui ascoltare musica a casa e non volete rinunciare all’alta qualità del suono, vi consigliamo un altro prodotto della Beats, sempre da utilizzare tramite bluetooth, da portare sempre dietro in qualsiasi stanza e poter cantare e ballare in tutte le ore del giorno.

Cosa state aspettando, utilizzate il vostro Spotify come si deve!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche