Spread alle stelle: la colpa è del film hard di Sara Tommasi COMMENTA  

Spread alle stelle: la colpa è del film hard di Sara Tommasi COMMENTA  

20120709-150900.jpg

In principio si disse che fattosi da parte Silvio Berlusconi, lo spread sarebbe sceso a livelli accettabili. Mario Monti era il nuovo messia, il professore con la soluzione nei manuali di economia. I mesi sono passati ma lo spread è rimasto alto. Ieri l’attacco al Governo da parte del presidente di Confindustria Squinzi che parlato di macelleria sociale. Dichiarazioni che hanno irritato Monti. Il professore gli ha risposto stizzito

“Dichiarazioni di questo tipo, come è avvenuto nei mesi scorsi, fanno aumentare lo spread e i tassi a carico non solo del debito, ma anche delle imprese; quindi invito a non fare danno alle imprese”.

Gli utenti di twitter provano a spiegare i reali motivi che hanno portato a un livello di spread così alto con #FaSalireLoSpread. I colpevoli vanno dai programmi della Parodi al film porno di Sara Tommasi.

20120709-150241.jpg


Sara Tommasi Sesso Soldi Successo by serafinomassoni

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*