Starbucks si Appresta ad Ampliare i Menù e servire alcool - Notizie.it

Starbucks si Appresta ad Ampliare i Menù e servire alcool

Viaggi

Starbucks si Appresta ad Ampliare i Menù e servire alcool

Starbucks Coffee ha annunciato di voler ampliare i propri menù, includendo interessanti prodotti nuovi: birra e vino.

Questo non sarà l’unico cambiamento nei locali campioni del sud della California e della Georgia. Insieme alle bevande per adulti ci saranno spuntini per hipster sofisticati e moderni Bohemien. Per rendere più confortevole l’ambiente per la loro clientela, questi nuovi menù progressivamente si adegueranno a colori e tendenze locali, assicurando così un adattamento perfetto.

Questa audace nuova direzione deriva dalle esperienze positive ottenute in alcuni locali di Seattle e Portland. Compiaciuta con i risultati, la catena di caffetterie di Seattle si sta espandendo in lungo ed in largo. Lo scopo è rendere Starbucks una destinazione h24.

Se questa tendenza prenderà piede, Starbucks potrebbe avere le carte in regola per entrare a far parte del mondo dei Tapa Bar. I Tapa Bar sono dei locali caratteristici originari della Spagna. Insieme ad una selezione di vini e birra, i tapa servono piccoli stuzzichini appetitosi di una grande varietà di pane, carne, formaggi, e altri snacks.

Ciò potrebbe essere una cattiva notizia per aziende come Barcelona Wine Bar, che solo da poco hanno cominciato ad adattarsi al concetto di catena tipicamente americano. Anche se Starbucks non è proprio un tapa bar, il suo modo di servire vino è competitivo.

Starbucks ha fatto molta strada dalla semplice caffetteria di Seattle, Washington. Dal primo locale, aperto nel 1971, alla attuale presenza in oltre 55 paesi, Starbucks è diventata ormai una solida compagnia. A casa loro hanno già sviluppato il servizio del semplice caffè del mattino provvedendo ad un servizio di pasticceria di qualità, prime colazioni con stuzzichini e pranzi leggeri e gustosi. I consumatori possono trovare caffè e gelateria a marchio “Starbucks” nei locali supermercati.

Il concetto affaristico di Starbucks è certamente vincente. La casa offre alla sua clientela una colazione al mattino, ma anche un posto dove rilassarsi con qualche drink dopo il lavoro. Considerando il successo ottenuto da Starbucks inserendosi nelle abitudini mattiniere degli Americani, sicuramente questa nuova strada promette bene per i clienti e la società stessa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche