Stasera Casa Mika: seconda puntata in diretta live

Stasera Casa Mika: seconda puntata in diretta live

Stasera Casa Mika: seconda puntata in diretta live
mika , stasera casa mika

Tutti i particolari della seconda puntata di Stasera Casa Mika

Travolgente e solare anche stasera, Mika ci ha regalato un’ apertura fantastica con uno dei suoi pezzi forti: “Love Today

Mika ci racconta che dedica questo brano a Carolina, una prostituta milanese che ha conosciuto e che non però che fine abbia fatto. Mika spiega:

Le storie sono la nostra anima, bisogna essere gentile con le persone e con le loro anime. Io ho conosciuto tante persone e le loro storie sono diventate parte della mia storia e della mia anima. Una di queste storie che io porto dentro, è la storia di Carolina. Era una persona che ho incontrato alla periferia di Milano, lavoravo lì cercando di essere musicista. Lei lavorava come prostituta. Ogni notte, verso le due o le tre del mattino, io aspettavo il taxi e lei aspettava un cliente. Ci siamo conosciuti. A volte, Carolina era felice perché il mondo le aveva offerto qualche ora più dolce del solito. Un giorno, Carolina non c’era più. Non so che è successo, però una parte della sua storia, le sfide della sua vita, una parte della sua anima è rimasta profondamente dentro di me. Non so come è finita per lei, penso non bene. Ma questa canzone, l’ho scritta per lei.

Entra in casa Morgan il primo ospite di “Stasera casa Mika”. Spunta dalla mika mobile e i due vecchi amici iniziano a fantasticare su dove potrebbero andare… E allora ” Andiamo a Londra” dice Morgan. Intanto ridono perché Morgan vuole passare sul sedile davanti ma la macchina è molto piccola e così, spontaneamente ne esce una gag. “Andiamo a Londra” è una canzone che Morgan e Mika hanno scritto insieme prima ancora di conoscersi. Nel 1972 dice Morgan!! E Mika scoppia a ridere: ” Morgan ma io sono del 1983!”. Canzone che doveva essere per Marco Mengoni, ma che Morgan a tenuto per se tanto l’ha amata. I due amici allora si sdraiano su un prato e immersi nella magia florer power :”Quanta erba!” – esclama Morgan – e Mika replica: “Faccio sentire i miei ospiti sempre a casa”. E cantano la meravigliosa “Across the universe” dei Beatles. I due scherzano e Morgan: “Stiamo andando in camporella”. . A quel punto Morgan chiede un bacio al cantante libanese “ma non sulla guancia”. Mika scherza: “Dai non è il caso”….

Stasera Casa Mika: seconda puntata in diretta live

Su Twitter i cinguettii sottolineano che Morgan a”L’intervista” di Costanzo aveva annunciato che non sarebbe mai più andato in televisione, invece questa sera deve aver fatto eccezione “Stasera casa Mika”. Beh, quando ha fatto la sua dichiarazione ancora non poteva sapere quanto eclettico e magico nonché coinvolgente e energico fosse lo show di Mika.

Entra a casa di Mika Emma Marrone e cantano “Domani è un altro giorno” di Ornella Vanoni.

Poi Mika con un completo bianco ci regala una dolcissima interpretazione di “Origin of Love” ma prima parla :

Nessuno sa cos’è il vero amore. Ma so cosa non è: non è quello delle regole, dei divieti, dei sermoni, dei libri. Il vero amore è quello che senti, non quello che ti dicono agli altri. E quando arriva lo riconosci, perché è diverso da quello che ti aspettavi.

E subito dopo entra Paola Gilberto Do Mar (Virginia Raffaele), la vicina di Mika, la “pisicologa” de vita. I due sono vestiti a contrasto, lei nera con motivi floreali bianchi e lui total white con un fiore a ambo lungo nero sulla giacca.

Paola si preoccupa del suo girano e lo psicoanalizza. “Sei affettivo devi imparare a dare un bacio…. ”

Sarah Felberbaum entra in scena e presenta un gruppo di ragazzi veramente speciali. Si esce quindi da casa di Mika con le riprese e si vede Mika che si reca a conoscere i ragazzi della Banda Rulli Frulli. Dopo il terribile terremoto del 2012 che ha colpito l’Emilia la banda è rimasta senza la sua sede, senza le loro case, senza i loro strumenti e così i giovani si sono uniti a suonare con oggetti di fortuna, con strumenti arrangiati: pentole, cestello della lavatrice, secchi.

Mika li invita in studio a Milano a provare un’esibizione da proporre allo show e qui finisce l’RVM. Stasera Casa Mika riaccende i riflettori in studio e li troviamo la Banda dei Rulli Frulli con tutti e 70 i componenti ( bambini e bambine, adolescenti) che suonano l’ombelico del mondo cantata da Mika. Finita l’emozionante esibizione i ragazzi fanno ascoltare a tutta l’Italia la loro versione musicale del terremoto e il loro show finisce in applausi.

Cambio di scena e Mika si cimenta in cucina perché “si è fatta una certa” … apre il frigorifero e BAM, compare Monica Bellucci : “un’esperienza unica nella vita Mika, io sono uscita dalle piscine, dalle macchine, dagli elicotteri ma… dal frigorifero mai!!” Inizia così la conversazione sulla carriera di Monica. Mika : “Tutti gli italiani mi stanno invidiando”. I due cantano una versione parodica di “Je t’aime…moi non plus” in cui Mika elenca tutto quello che vorrebbe cucinare per Monica. Il padrone di casa mette simula di tagliarsi con il coltello e la Bellucci gli succhia il dito … Applausi in studio!

Stasera Casa Mika: seconda puntata in diretta live

Intanto su twitter i cinguettii sono già a 17mila

Entra un altro ospite, è il momento di Raphael Gualazzi. Il pianista si esibisce con il singolo del momento: “L’estate di John Wayne” poi parla un pò con “Miko”: “Si ma è brutto che due musicisti si debbano intervistare, facciamo che alle domande tu rispondi con il pianoforte”. A seguire un pò di swing..

E ancora ospiti a Stasera Casa Mika, entra Luca Zingaretti. L’attore, regista e produttore legge quindi una canzone di Mika in italiano, ma lui non lo sa, fino a che, quasi alla fine, la riconosce e si emoziona….

Arrivi a casa da me, vuoi annegare il tuo dolore, c’è un divano a due posti e una bottiglia di whisky. Amico mio che ti succede? Tua moglie ti ha lasciato per un idiota conosciuto solo due mesi fa? Ecco cosa vorrei dirti, che sarei per te una brava moglie, avremo una bella vita e potremo essere una coppia migliore di tante altre. Sarebbe stato perfetto, tu non saprai mai nulla e diventeremo vecchi.

Mika: ” nessuno mai aveva fatto questa cosa per me” . #casamika è già a 29mila tweet … l’Italia ama Mika!

Lo show si spots a Napoli e Mika il tassista molto più spigliato ci regala due spaccati di vita. Lui crede che e persone che abitano sul mare sono diverse, forse perché possono godere del suono delle onde… o forse per l’aria…. Infine Mika saluta la bella Napoli: “Forse non sono sicuro a mettere le marce, ma di una cosa sono sicuro: Napoli è una città come non ce ne sono altrove”.

Riparte lo show con Emma, i due conversano… Mika chiede: “Tu pensi che le donne forti siano donne stronze?”. Emma risponde: “Una donna forte è una donna che viene chiamata stronza e sorride”. E si esibisce davanti a Mika seduto sul divano con i suoi cani che scodinzolano.

Si sta concludendo la serata e Mika vuole ricordare dario Fo, il suo amico, il suo maestro, il suo confidente:

Dario è stato uno dei primi amici che io ho avuto in Italia, il primo amico che io ho invitato in questa casa e in questo show. Se in questa casa c’è un letto e un pigiama, è perché io in questo letto dovevo parlare con lui. Dopo il nostro incontro ci siamo visti per tanti mesi, ogni volta, ogni settimana, come a Napoli per una chiacchierata. Doveva durare cinque minuti, e invece è durata cinquanta minuti. Io ascoltavo e lui parlava di tutto quello che sapeva, ridevo con lui, mi sentivo privilegiato solo stare di fronte a lui ascoltando. Era come un regalo per me. Noi volevamo fare un programma insieme, un programma che parlava della fine del mondo. Nel programma il mondo finiva e io e lui, sopravvissuti, ci ritrovavamo in un magazzino a ricordare il mondo com’era. Il mondo non è davvero finito, ma è diventato più piccolo da quando non ci sei più tu.

Mika ci mostra un video in cui i due, ospiti di Le invasioni Barbariche si esibirono in “Ho visto un re” .

Poi con una voce delicata e provata Mika chiude la seconda puntata di Stasera casa Mika con un omaggio al suo caro amico Dario Fo.

E via a “Singing in the rain”. Mika va a letto: “Buonanotte ci vediamo la settimana prossima a casa mia”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.