Statistiche 22 giornata Serie A 2015

Calcio

Statistiche 22 giornata Serie A 2015

statistiche 22 giornata seria a 2015
Serie A-LOGO

La 22 giornata di Serie A ha visto le prime tre della classe allungare sulle inseguitrici.

Juventus, Roma e Napoli fanno il vuoto alle loro spalle; Parma-Chievo rinviata per neve.

Si è conclusa la 22 giornata della Serie A con il posticipo tra Lazio e Genoa, che ha visto quest’ultima tornare alla vittoria (mancava dall’8 dicembre), grazie ad un rigore realizzato dall’argentino Perotti. Per la Lazio si è trattata invece della seconda sconfitta consecutiva, che la fa scivolare al sesto posto in classifica, adesso a -8 dal terzo posto.

La giornata appena conclusa (fatta eccezione per Parma-Chievo rinviata per neve), ha ancora una volta messo in mostra l’enorme divario tra le prime della classifica e le altre. La Juventus ha battuto il Milan per 3-1, ma ancora non si placano le polemiche per il presunto fuorigioco di Tevez nell’azione della prima rete; la Roma è tornata alla vittoria dopo 4 pareggi consecutivi, grazie alla linea giovane mandata in campo da Garcia, che ha visto su tutti spiccare il diciottenne Verde autore di 2 assist e di Paredes autore della seconda rete.

Cagliari violata per 2-1. Sono quattro invece le vittorie consecutive per il Napoli, che battendo l’Udinese priva di Di Natale, con le reti di Mertens (prima in campionato quest’anno), la seconda consecutiva di Gabbiadini ed un’autorete, ha allungato il distacco dalla quarta a +7, mentre resta sempre in scia della Roma, distante 4 punti.

Quarto posto ora occupato dalla Fiorentina, vittoriosa sull’Atalanta per 3-2 con la prima rete in viola di Diamanti e dalla Sampdoria bloccata sull’ 1-1 dall’ottimo Sassuolo passato anche in vantaggio con la rete di un calciatore che è stato capace di sconfiggere il cancro e cui tutto il mondo dello sport è vicino, Acerbi.

Ritorno alla vittoria per l’Inter di Mancini dopo 2 sconfitte e i fischi del pubblico, a regalare i 3 punti sono stati proprio i due calciatori che dopo la gara persa col Sassuolo hanno litigato aspramente con i tifosi, Guarin ed Icardi autore di una doppietta, che hanno così frenato la scalata del Palermo verso le zone valide per l‘Europa.

Ottima vittoria esterna del Torino a Verona, che rilancia i granata nei posti nobili della graduatoria e inguaia gli scaligeri.

In coda l’Empoli ha battuto il Cesena in un vero e proprio scontro diretto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Patrizio Annunziata 947 Articoli
Vivere di calcio e sport con passione cercando sempre di essere imparziale e raccontare solo e senza mezzi termini la pura realtà dei fatti per rendere un servizio degno ai lettori.