Stato di emergenza in Messico per l'arrivo dell'uragano Patricia

Stato di emergenza in Messico per l’arrivo dell’uragano Patricia

Meteo

Stato di emergenza in Messico per l’arrivo dell’uragano Patricia

A couple looks out at a rough sea as Tropical Storm Erika moves away from the area in Guayama, Puerto Rico, Friday, Aug. 28, 2015. The storm was expected to dump up to 8 inches of rain across the drought-stricken northern Caribbean as it carved a path toward the U.S. (ANSA/AP Photo/Ricardo Arduengo)

E’ allerta rossa, come diremmo in Italia, per un nuovo uragano che sta per abbattersi sulle coste del Messico. Si tratta di Patricia, l’uragano che ha raggiunto la massima forza (forza 5) e che ha già colpito alcune regione del Messico Centrale. Dichiarato lo stato di emergenza, e le autorità parlano già di un evento senza precedenti, capace di portare devastazioni e di causare danni immani a persone e cose.

Gli Usa si sono già attivati diramando l’allerta per tutti i residenti delle coste di Colima, Jalisco e Michoachan, dove sono già stati approntati appositi rifugi per ospitare gli sfollati, e metterli al riparo dai venti impetuosi e dalla forza devastante delle piogge torrenziali.

Solo nelle ultime ore i metereologi hanno mutato la classificazione della tempesta in uragano che ha assunto forza 5. Il metereologo Dennis Feltgen ha parlato di un evento di proporzioni apocalittiche: ‘Si tratta di un uragano estremamente pericoloso, potenzialmente catastrofico‘. L’allerta è stato esteso anche allo stato del Texas, che potrebbe avere ripercussioni ed essere lambito nelle proprie coste dalla potenza devastante del vento.

L’uragano, che si sta muovendo attualmente in zona ovest nord-ovest, nei pressi di Acapulco, sta acquisendo sempre più maggiore forza con venti stimati attorno ai 120 km/h.

Al momento l’intensità massima sarebbe localizzata a 320 km da Manzanillo, il punto piu’ vicino sulla costa messicana che si trova sulla sua rotta attuale.

Il momento peggiore è atteso tra stanotte e la mattinata di sabato, quando i venti potrebbero raggiungere la velocità massima di 260 km/h, generando onde che potenzialmente potrebbero raggiungere l’altezza di 4 metri e spazzare via buona parte della costa.

Lo stato di emergenza riguarderebbe circa 56 località costiere, dove le scuole sono già state chiuse e interdetta l’attività di pesca, con i pescherecci che sono stati obbligati a rimanere in porto. Nelle prossime ore vi terremo informati su ulteriori sviluppi relativi all’uragano Patricia.

1 Trackback & Pingback

  1. Stato di emergenza in Messico per l’arrivo dell’uragano Patricia | Braincell

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche