Stazione di Montesanto: controllore vilmente picchiato

Napoli

Stazione di Montesanto: controllore vilmente picchiato

Napoli – Brutta avventura per un addetto ai controlli del titolo di viaggio in servizio presso la stazione di Montesanto. L’uomo ha sorpreso un giovane viaggiatore sprovvisto di biglietto. Il “portoghese” ha tentato la fuga ma il controllore lo ha inseguito fino in strada. A quel punto a dar man forte al ragazzo è giunto un gruppo di cinque o sei persone, probabilmente parenti o amici. Il gruppo ha inseguito il controllore che si è rifugiato in un bar. Le acque sembravano essersi calmate e l’uomo ha tentato di fare rientro in stazione. Ad attenderlo c’erano ancora i suoi aggressori che lo hanno colpito con calci e pugni. Trasportato in ospedale, il controllore ha riportato ferite guaribili in 7 giorni. Episodi del genere, purtroppo, non sono nuovi. Sono diversi i casi d’aggressione ai dipendenti del servizio di trasporto pubblico spesso in balia di baby gang che pretendono di viaggiare gratis.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...