Steve Tyler risponde all’accusa di razzismo di Nicki Minaj COMMENTA  

Steve Tyler risponde all’accusa di razzismo di Nicki Minaj COMMENTA  

New York – Steve Tyler si scusa qualora Nicki Minaj avesse frainteso i suoi commenti.

Il giudice di “American Idol” e il front man degli Aerosmith ha risposto alle accuse che lo definiscono razzista.


Minaj si è offesa riguardo ai commenti fatti da Tyler durante un’ intervista di Mtv in cui ha detto che Bob Dylan sarebbe stato immediatamente licenziato dallo show quest’anno.


Puoi vedere la prima puntata di “Idol” a partire dal 16 novembre su Fox con Steve Tyler, Nicki Minaj e Mariah Carey come nuovi giudici. La rapper ha definito il commento razzista e chiesto le dimissioni del leader degli Aerosmith.


Durante un’intervista con il programma canadese “E! Talk”, Steve Tyler si è scusato dicendo: “Mi scuso se quello che ho detto è stato frainteso, Nicky”.

L'articolo prosegue subito dopo


“Sono lontano dall’essere quello che tu hai detto, razzista, vero?”, ha detto Tyler nell’intervista. Sono l’ultima persona di questo pianeta a essere razzista. Non so perché lei pensi che sia razzista nel dire che Bob Dylan fuori dallo spettacolo. Ho solo detto che se Dylan venisse allo show, sarebbe butatto fuori, ma non sono razzista, Nicki”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*